Cina, tennista scomparsa Peng Shuai appare in foto su social. Media: “Presto in pubblico”

Mondo
Twitter Shen Shiwei

La ragazza, sparita dopo aver accusato di stupro l'ex vicepremier Zhang, è riapparsa in 4 foto postate da un account Twitter etichettato dal social network come "media affiliati allo Stato cinese”. Il direttore del Global Times: “Immagini autentiche, è a casa”. Cresce intanto la pressione internazionale per avere chiarimenti

Quattro foto, la cui autenticità non è stata verificata in modo indipendente, che mostrano una sorridente Peng Shuai, sono apparse sui social network, mentre aumenta la pressione internazionale sulla Cina per informazioni sul destino della tennista cinese. La 35enne, ex giocatrice n.1 al mondo di doppio e star del suo Paese, non fa apparizioni pubbliche da quando ha rivelato a inizio novembre una relazione extraconiugale con l'ex vicepremier Zhang Gaoli, un potente ex funzionario del Partito comunista, 40 anni più anziano di lei, e lo ha accusato di violenza sessuale. 

Le immagini di Peng Shuai

leggi anche

Peng Shuai sparita, Wta minaccia di annullare tornei tennis in Cina

Le foto della campionessa di tennis sono state pubblicate ieri sera dall'account Twitter @shen_shiwei, etichettato dal social network come "media affiliati allo Stato cinese". Una foto mostra la giocatrice sorridente con un gatto in braccio in quella che sembra essere la sua casa. Sullo sfondo sono visibili peluche, un trofeo, una bandiera cinese e accrediti. Un'altra istantanea mostra un selfie di Peng Shuai con una figurina di Kung Fu Panda, film d'animazione per bambini. Sullo sfondo appare una cornice con un'immagine di Winnie the Pooh. L'account Twitter in questione dice in inglese che queste foto sono state postate privatamente dalla giocatrice su un social network per augurare "buon fine settimana" ai suoi contatti. Viene mostrato uno screenshot come quello dell'account WeChat personale di Peng Shuai. L'AFP riferisce di "non essere stata in grado di verificarne l'autenticità e le richieste di spiegazione dall’account Twitter che ha pubblicato le foto sono rimaste immediatamente senza risposta”. Twitter è un social network bloccato in Cina e solo le persone con un software di bypass simile a una VPN possono accedervi.

Direttore Global Times: presto Peng in pubblico

vedi anche

Dov'è Peng Shuai? Appelli social degli sportivi per la tennista cinese

Hu Xijin, direttore del Global Times, ha scritto su Twitter che le ultime foto sui social media della star del tennis cinese “sono effettivamente lo stato attuale" di Peng. "Nei giorni scorsi, è rimasta a casa sua liberamente e non voleva essere disturbata. Si presenterà in pubblico e presto parteciperà ad alcune attività", ha aggiunto Hu, le cui affermazioni sono difficilmente verificabili, sul caso che ha scatenato una mobilitazione mondiale.

La mobilitazione internazionale

Diversi Paesi tra cui gli Stati Uniti hanno espresso "preoccupazione" e le Nazioni Unite hanno chiesto prove che la giocatrice stia bene, mentre l'hashtag #WhereisPengShuai (#WhereestPengShuai) si è diffuso velocemente attraverso i social network. La Wta, l'associazione che gestisce il circuito professionistico globale del tennis femminile, ha minacciato di lasciare la Cina senza chiarimenti sulla sorte dell’atleta. La Casa Bianca si è detta "molto preoccupata" per la sorte di Peng. L'Alto commissariato Onu per i diritti umani ha lanciato un appello alla Cina sul caso: "È importante sapere dove si trovi e che stia bene. Sollecitiamo un'inchiesta trasparente sulle accuse di abusi sessuali", ha affermato la portavoce Liz Throssell durante una conferenza stampa.

Mondo: I più letti