Cina, riproduzioni di portaerei Usa utilizzate come obiettivi nelle esercitazioni

Mondo
©Getty

L'Esercito popolare di liberazione si starebbe concentrando sugli attacchi e la "neutralizzazione" di uno dei mezzi chiave del potere americano

L'esercito cinese usa modelli e riproduzioni di portaerei Usa come obiettivi nelle esercitazioni svolte in una zona remota del deserto occidentale. Come si legge sul sito web Us Naval Institute, dalle immagini satellitari emerge che l'Esercito popolare di liberazione (Pla) si starebbe concentrando sugli attacchi e la "neutralizzazione" di uno dei mezzi chiave del potere americano. 

Esercitazioni

leggi anche

Partito comunista cinese, Xi Jinping apre il sesto plenum a Pechino

Nel deserto del Taklamakan, nella regione di Xinjiang, sono stati riprodotti una portaerei e due cacciatorpedinieri missilistici guidati classe Arleigh Burke. Entrambi sono in dotazione alla Settima flotta Usa nel Pacifico occidentale, comprese le acque intorno a Taiwan. Un allenamento particolarmente realistico per l'aviazione cinese.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24