Covid, negli Usa via libera definitivo a vaccino Pfizer per bambini tra i 5 e gli 11 anni

Mondo
©Ansa

L’ok dei Cdc, arrivato dopo l’approvazione dell’Fda, lancia la nuova fase delle campagna vaccinale americana. Interessati circa 28 milioni di bambini. “Siamo a una svolta nella nostra battaglia con il Covid", ha detto il presidente Joe Biden. Ha precisato che le iniezioni potrebbero iniziare nella settimana dell'8 novembre

Negli Stati Uniti è arrivato l’ok definitivo delle autorità al vaccino della Pfizer contro il coronavirus per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. A dare il via libera sono stati i Cdc (Centers for disease control and prevention), che hanno raccomandato le iniezioni anche per questa fascia d’età e, di fatto, lanciato la nuova fase della campagna vaccinale. Nei giorni scorsi c'era stata l’approvazione dell’Fda (Food and drug administration ), che aveva detto sì per i bambini a una dose ridotta (un terzo di quella per gli adulti) e due iniezioni a distanza di tre settimane. La decisione interessa circa 28 milioni di bambini americani (COVID: AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE).

Biden: “Siamo a una svolta”

vedi anche

Covid, dall'Olanda alla Cina: ecco i Paesi dove tornano le restrizioni

"Con l'autorizzazione del vaccino per i bambini fra i 5 e gli 11 anni, siamo a una svolta nella nostra battaglia con il Covid", ha detto il presidente americano Joe Biden. Il via libera dei Cdc alle vaccinazioni per i bimbi, ha aggiunto, è un "grande passo in avanti nella nostra battaglia per sconfiggere il virus". Il capo della Casa Bianca ha precisato che la campagna di vaccinazione per i bambini potrà iniziare nella settimana dell'8 novembre.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24