"Vecchio è chi si sente tale", la Regina Elisabetta rifiuta premio di "Anziana dell'Anno"

Mondo

Con una risposta cortese ma secca la regina ha rifiutato il premio della rivista "Oldie", spiegando che una "persona è vecchia quando si sente tale". Negli ultimi giorni sulla stampa erano apparsi dei riferimenti a piccoli e normali segnali di invecchiamento di Sua Maestà

Vecchio è chi ci si sente. In questo modo, con una risposta cortese ma secca la regina Elisabetta II, nonostante i 95 anni suonati, ha rifiutato un premio rivolto agli anziani più illustri. Ad offrirlo era stata la rivista britannica 'The Oldie', dedicata alla terza età, e il nome del riconoscimento: 'Oldie of the Year award' (un quasi insolente "Premio al vecchietto dell'anno"), non deve essere stato molto apprezzato alla sovrana.

 

"Vecchio è chi si sente tale"

Elisabetta ha incaricato della risposta - trasmessa il 21 agosto dalla residenza reale estiva scozzese di Balmoral - il suo segretario personale, Tom Laing-Baker, che ha riportato proprio quanto detto dalla sovrana: "Sua Maestà crede che una persona sia vecchia quanto si sente tale, la regina non crede quindi di soddisfare i criteri pertinenti per poter accettare, e spera che troviate un destinatario più adeguato". Destinatario individuato alla fine dal magazine nella celeberrima stella franco-americana del cinema hollywoodiano Leslie Caron, che di anni ne ha 90: cinque meno di Elisabetta.

I piccoli acciacchi di Sua Maestà

approfondimento

Regina Elisabetta per la prima volta si aiuta col bastone in pubblico

Sembra quasi che questo rifiuto reale di cui si è saputo solo ora, sia una sorta di risposta involontaria a quanto circolato nei giorni scorsi sulla stampa: alcuni normalissimi segnali di invecchiamento che comunque la sovrana, sempre attiva e in grande forma, affronta con una invidiabile disinvoltura. Negli ultimi impegni pubblici è stata vista per la prima volta con un bastone per camminare, sebbene non abbia problemi di deambulazione ma lo usi sulle superfici più sconnesse. Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, i suoi medici le avrebbero chiesto per ragioni di salute di non bere più bicchierini di alcolici, a cominciare dall'amato Martini.

 

I prossimi impegni della Regina

Oltre al suo ottimo stato di salute, Elisabetta II può contare anche su una certa tradizione di longevità in famiglia, con la regina Madre venuta a mancare quando aveva 102 anni. Davanti alla Regina c'è comunque una stagione piena di impegni pubblici, come la presenza di Sua Maestà alla conferenza internazionale sul clima CoP26 di Glasgow, a presidenza britannica, fra due settimane. Per arrivare poi a quelli che condurranno fino alle celebrazioni nel 2022 del cosiddetto Giubileo di Platino: il 70esimo anniversario dall'ascesa al trono.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24