Obama compie 60 anni, cancellata festa di compleanno dopo critiche per pandemia

Mondo

Dopo le polemiche sui giornali per le centinaia di invitati, tra le quali moltissimi personaggi famosi, Barack Obama ha deciso di cambiare e ridurre drasticamente il programma del mega party per il suo compleanno

L'ex presidente americano, Barack Obama, ha deciso di ridimensionare i festeggiamenti per i suoi 60 anni dopo le critiche ricevute per il party da circa 700 invitati che aveva pianificato, nonostante l'epidemia di Covid (LIVEBLOG), nella sua villa a Martha's Vineyard. "La festa era stata pianificata mesi fa in conformità con tutte le linee guida per la salute pubblica e con le misure di salvaguardia contro il Covid in atto. A causa della nuova diffusione della variante Delta nel corso della settimana scorsa", il raduno è stato "significativamente" ridotto alla sola famiglia e gli amici più cari, ha fatto sapere la portavoce Hannah Hankins. 

Ospiti con vaccino e test

approfondimento

I 60 anni di Barack Obama, un ex presidente tra cinema e televisione

La grande festa, con la presenza di diverse celebrity tra cui Oprah Winfrey e George Clooney, era prevista per il fine settimana nella proprietà che gli Obama hanno acquistato sull'isola dei vip nel 2019. Agli ospiti per partecipare era stato chiesto il vaccino e un test Covid negativo. 

Gli auguri di Biden

"Sono orgoglioso di chiamarti fratello ed amico": queste le parole scelte da Joe Biden per fare su Twitter gli auguri a Barack Obama. "Buon compleanno", scrive Biden, dicendosi anche grato per  l'altruismo con cui l'ex presidente si è sempre messo al servizio del Paese. Nel post anche una foto che ritrae i due sorridenti mentre si danno il cinque, proprio da vecchi amici. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24