È morto Bo, il cane degli Obama. La coppia: “Abbiamo perso un vero amico”

Mondo

Il cane dell’ex famiglia presidenziale è morto di cancro a 12 anni. Barack e Michelle Obama hanno dato la notizia sui social, ricordando l’amato animale. “ Per più di un decennio è stato una presenza costante e gentile nelle nostre vite”, ha scritto l’ex presidente Usa

All’età di 12 anni è morto Bo, il cane di Barack e Michelle Obama. L’ex coppia presidenziale ha dato la notizia sui social, con una serie di messaggi di grande affetto per l’amato animale che li ha accompagnati durante i due mandati alla Casa Bianca, diventando una mascotte inseparabile per la famiglia. Bo era un cane della razza “Cão de água português”. Nato nell’ottobre 2008, entrò a far parte della famiglia nel 2009, dopo la cerimonia di insediamento di Obama. Fu ribattezzato “First Dog”, visto il suo ruolo di cane del presidente. Poi nel 2013 arrivò alla Casa Bianca anche Sunny, un cane femmina della stessa razza.

Il ricordo di Barack Obama

leggi anche

La nonna di Obama morta in Kenya a 99 anni

“Oggi la nostra famiglia ha perso un vero amico e un fedele compagno. Per più di un decennio, Bo è stato una presenza costante e gentile nelle nostre vite, felice di vederci nei nostri giorni buoni, nei nostri giorni brutti e ogni giorno nel mezzo”, ha scritto su Twitter Barack Obama. In altri messaggi ha proseguito il suo ricordo: “Tollerava tutto il clamore che derivava dall'essere alla Casa Bianca, abbaiava ma non mordeva, amava saltare in piscina in estate, era imperturbabile con i bambini, viveva per gli avanzi intorno alla tavola da pranzo e aveva dei capelli fantastici”. L’ex presidente ha concluso scrivendo: “Era esattamente ciò di cui avevamo bisogno e più di quanto ci aspettassimo. Ci mancherà moltissimo”.

Il ricordo di Michelle Obama

leggi anche

Michelle Obama: "Ho sofferto di depressione durante la pandemia"

“Questo pomeriggio è stato difficile per la nostra famiglia. Abbiamo salutato il nostro migliore amico, il nostro cane, Bo, dopo una battaglia contro il cancro", ha scritto su Instagram la Michelle Obama. "Durante la campagna elettorale nel 2008, abbiamo promesso alle nostre figlie che avremmo preso un cucciolo dopo le elezioni. All'epoca, Bo avrebbe dovuto essere un compagno per le ragazze. Non avevamo idea di quanto avrebbe significato per tutti noi”. L’ex first lady ha proseguito scrivendo: "Per più di un decennio, Bo è stato una presenza costante e confortante nelle nostre vite. Era lì quando le ragazze tornavano a casa da scuola. Era lì quando Barack e io avevamo bisogno di una pausa, i nostri uffici come se fosse il proprietario del posto, una palla serrata saldamente tra i denti ", ha aggiunto. "Era lì quando abbiamo volato sull'Air Force One, quando decine di migliaia di persone si sono riversate nel South Lawn per l'Easter Egg Roll, e quando il Papa è venuto a trovarci. E quando le nostre vite hanno rallentato, anche lui era lì”.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.