Funerali del principe Filippo, orari e programma della cerimonia

Mondo
©Getty

L’ultimo saluto al marito della regina Elisabetta II si svolge alla St George's Chapel dalle 15 (le 16 ora italiana) in forma privata. Prima gli arrivi dei membri della Famiglia Reale e dei parenti e la processione fino alla cappella del castello di Windsor. Non ci saranno elogio funebre o sermoni, verranno suonate le musiche che il Duca di Edimburgo amava e ci saranno diversi riferimenti alla Royal Navy

Si tengono oggi alle 15 (le 16 ora italiana) i funerali del principe Filippo, morto il 9 aprile all'età di 99 anni. L’ultimo saluto al marito della regina Elisabetta II si svolge alla St George's Chapel in forma privata, con 30 persone presenti (CHI SONO GLI INVITATI). Il Duca di Edimburgo aveva lavorato per anni al suo funerale, studiandolo nei minimi dettagli, e nonostante le restrizioni anti-Covid la sua impronta è rimasta: ci saranno le musiche che più amava, fra cui l’inno della Royal Navy, e si parlerà di mare anche nelle preghiere. Ecco il programma della cerimonia (FOTOSTORIA DEL DUCA DI EDIMBURGO - TUTTI I VIDEO - LE REAZIONI - IL MATRIMONIO CON ELISABETTA - LA FOTO INEDITA).

Il cronoprogramma fino alla cerimonia

  • 11.00 (le 12 ora italiana): Il feretro viene spostato dalla cappella privata di famiglia nel castello di Windsor in una sala separata in vista della cerimonia.

  • 14.10: Il decano di Windsor, David Conner, pronuncia delle preghiere.

  • 14.15: Rappresentanti delle forze armate britanniche prendono posizione nella corte interna del castello.

  • 14.20-14.27: Membri della Famiglia reale e parenti che non partecipano alla processione lasciano il castello per la St George's Chapel in auto.

  • 14.27: Arriva la Land Rover verde militare che verrà usata come carro funebre, tra le musiche suonate dalla banda.

  • 14.40: I familiari stretti del principe, tutti in abiti civili, prendono posizione nella processione.

  • 14.44: La regina, a bordo della sua Bentley, prende parte alla processione, in coda, mentre risuona l'inno nazionale God Save the Queen.

  • 14.45: Prende avvio la processione, che dura otto minuti a piedi, tra salve di cannone e il suono delle campane nella torre del castello. La regina viene accolta dal decano di Windsor alla St George's Chapel.

  • 14.53: Il feretro arriva davanti l'ingresso principale della chiesa.

  • 15.00: Un colpo di cannone segna l'avvio di un minuto di silenzio in tutto in Regno Unito. Il feretro viene accolto dal decano di Windsor e dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, e viene posto su un catafalco nello spazio del coro, di fronte all'altare. I membri della Famiglia reale prendono posto per la cerimonia funebre che durerà 50 minuti e sarà condotta dal decano di Windsor. Il principe Filippo verrà sepolto nella Cripta Reale. I trombettieri suoneranno The Last Post, il richiamo di tromba usato ai funerali militari britannici, e Action Stations, suono di allarme navale indicato espressamente dal Duca di Edimburgo per commemorare la sua appartenenza alla Marina. L'arcivescovo di Canterbury pronuncerà un canto religioso, The Blessing, e quattro membri del coro canteranno l'inno nazionale per segnare la fine della cerimonia.

I dettagli della cerimonia

vedi anche

Regno Unito, chi sono i 30 invitati ai funerali del principe Filippo

La cerimonia si terrà sotto le volte della St George's Chapel sui terreni del castello di Windsor e sarà officiata dal decano di Windsor, il reverendo David Conner, affiancato dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, che darà la benedizione alla salma. Niente elogio funebre né sermoni ma durante l'offerta il Decano di Windsor ricorderà "la gentilezza, l'umorismo e l'umanità" del principe Filippo: "Siamo stati ispirati dalla sua incrollabile lealtà alla nostra regina, dal suo servizio alla nazione e al Commonwealth, dal suo coraggio, la sua forza e la sua fede. Le nostre vite sono state arricchite dalle sfide che ci ha posto, dall'incoraggiamento che ci ha dato, dalla sua gentilezza, umorismo e umanità".

I riferimenti alla Marina

leggi anche

Uk, Funerali Filippo: William e Harry distanti durante la processione

Ufficiale della Royal Navy prima di sposare l'allora principessa Elisabetta, il Duca di Edimeburgo era rimasto molto legato alla Marina in cui era entrato a 17 anni prestando servizio nella la Seconda Guerra Mondiale. Ci saranno le musiche che più amava: il primo inno, di età vittoriana, Eternal Father, Strong to Save è l'inno della Marina e nei primi versi racconta l'aiuto divino necessario a chi si trova in difficoltà sui mari. E si parlerà di mare anche nelle preghiere: nel Salmo cantato dal coro e nel brano dall'Ecclesiasticos letto dal Decano di Windsor si parla delle "strane e meravigliose creature, tutti i tipi di esseri viventi ed enormi mostri marini" che popolano gli abissi degli oceani. Il libretto della cerimonia, con tutti i passaggi, è stato stilato dal Duca di Edimburgo e diffuso alla stampa britannica poche ore prima dell'evento.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.