Uk, tra Harry, Carlo e William riparte il dialogo. Meghan esclusa

Mondo

Tiziana Prezzo

Secondo un'amica della duchessa del Sussex, telefonate sarebbero intercorse tra il principe, suo padre e suo fratello, ma le conversazioni sarebbero state definite "non produttive" e non avrebbero incluso l'ex attrice di Hollywood. In un clima ancora di tensione e confusione, una buona  notizia: il consorte della regina Elisabetta, Filippo, è tornato al castello di Windsor dopo un mese di ospedale. 

Ascolta:

Prove tecniche di dialogo. Curiosamente definite “non produttive” da chi, ovviamente, alle telefonate non era presente e che quindi, deduciamo, ha mutuato l’espressione dal duca a o dalla duchessa del Sussex.

Telefonate "non produttive" e senza Meghan

Apprendiamo infatti da Gayle - ironia della sorte - King, presentatrice americana della Cbs e amica di Meghan Markle, che dopo l’esplosiva intervista rilasciata a Oprah Winfrey, almeno una telefonata sarebbe intercorsa tra il principe Harry e il padre Carlo, un’altra con William.  Nel faccia a faccia di due ore con la regina dei salotti americani, Harry aveva duramente criticato il padre (reo, a suo dire, non solo di avergli tagliato i fondi, ma anche di non rispondere alle sue chiamate) e definito “distante” il rapporto col fratello (pur amandolo sempre tantissimo).  Ora sappiamo che il ghiaccio è rotto, per quanto il risultato non raggiunga, stando a quanto riportato, le aspettative della coppia “ribelle”. Sembra anche che nelle conversazioni non sia stata coinvolta Meghan, ma sia rimasto tutto tra i maschi della famiglia.

Per la regina Elisabetta una questione da affrontare in famiglia

In uno stringato comunicato (61 parole, pesate una per una), la regina Elisabetta si era detta “addolorata” nell’apprendere l’ampiezza e profondità del malessere psicologico provato dal nipote (prediletto) e da Meghan (che avrebbe pensato anche al suicidio), ma la sovrana aveva anche rimarcato che si trattava di una questione familiare, da affrontare “privatamente”.

Il rientro a Windsor del principe Filippo

Con humor tagliente, molto britannico, il quotidiano gratuito ha dedicato la propria prima pagina al principe Filippo, 99 anni, consorte della regina, che ha finalmente lasciato l’ospedale dopo un mese di degenza e un’operazione al cuore. Accanto allo scatto che lo ritrae nell’auto che lo deve riportare a Windsor, una foto del figlio e dei nipoti insieme. E il titolo: “ Dunque, mi sono perso qualcosa?”.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.