Nigeria, alunni di una scuola elementare rapiti da uomini armati

Mondo

Dallo scorso dicembre sono quasi 800 gli studenti sequestrati da bande criminali in tutta la Nigeria, rilasciati poi dopo il pagamento del riscatto ai rapitori. Ma questa è la prima volta che vengono presi di mira bambini così piccoli

Uomini armati hanno rapito diversi alunni di una scuola elementare e i loro insegnanti in Nigeria, nello stato di Kaduna, a nord-ovest del Paese. I residenti hanno detto alla Bbc che i rapitori hanno attaccato stamattina la scuola nel villaggio di Rema, nel distretto di Birnin-Gwari, mentre i bambini arrivavano in classe. Non è chiaro quante persone siano state rapite e le autorità dicono che si sta accertando il numero esatto di alunni e insegnanti sequestrati. 

Numerosi tentativi di rapimento

approfondimento

Nigeria, attacco a una scuola: rapite oltre 300 studentesse

Questo episodio arriva a pochi giorni dal sequestro di oltre 200 studenti di un collegio avvenuto giovedì scorso sempre nello Stato di Kaduna, con il salvataggio da parte dell'esercito di 180 rapiti, mentre circa 30 sono ancora in ostaggio. Dallo scorso dicembre, sono quasi 800 gli studenti sequestrati da bande criminali in tutta la Nigeria, ma questa è la prima volta che vengono presi di mira alunni di una scuola elementare.  Gli ostaggi sono solitamente rilasciati dopo il pagamento del riscatto ai rapitori. I funzionari dello Stato di Kaduna avevano dichiarato nel fine settimana di aver sventato l'ennesimo tentativo di raid contro una scuola superiore.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24