Covid, il Dalai Lama vaccinato con Astrazeneca

Mondo

"Per prevenire problemi seri, questa iniezione è molto, molto utile", ha affermato il leader buddhista tibetano in esilio, citato dal Guardian

Il Dalai Lama è stato vaccinato oggi contro il Covid in un ospedale di Dharmsala, in India, dove vive. "Per prevenire problemi seri, questa iniezione è molto, molto utile", ha affermato il leader buddhista tibetano in esilio, citato dal Guardian.

 (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

approfondimento

Terrorismo, Dalai Lama a Palermo: “Un vero musulmano non uccide”

Il personale dell'ospedale ha detto che il paziente, che ha 85 anni, ha ricevuto il vaccino Astrazeneca prodotto in India, ed è stato poi tenuto in osservazione per una trentina di minuti. Sono state vaccinate anche altre dieci persone che vivono nella residenza del Dalai Lama. 

Mondo: I più letti