Covid, principe William: “Io e Kate sosteniamo la vaccinazione. Attenti alle fake news”

Mondo

Il Duca di Cambridge, in un video diffuso da Kensington Palace in cui insieme alla moglie parla con due donne che presto riceveranno il vaccino, ha osservato: "I social network sono talvolta inondati di voci e disinformazione. Dobbiamo stare un po' attenti a chi crediamo e da dove otteniamo le nostre informazioni". Un appello che arriva pochi giorni da quello della Regina Elisabetta: "Pensare agli altri prima che a sé stessi"

Dopo l’appello della Regina Elisabetta, anche il principe William e la moglie Kate Middleton hanno invitato la popolazione britannica a vaccinarsi contro il Covid-19 (AGGIORNAMENTI - SPECIALE). Il Duca di Cambridge ha anche messo in guardia contro le fake news legate ai sieri: "I social network sono talvolta inondati di voci e disinformazione".

“Catherine e io sosteniamo con tutto il cuore la vaccinazione”

leggi anche

Covid, la Fda autorizza il vaccino monodose di Johnson&Johnson

Il principe William e Kate Middleton, in un video diffuso da Kensington Palace, parlano con due persone clinicamente vulnerabili che potrebbero presto ricevere il loro primo vaccino. Una donna di nome Shival che soffre di diabete di tipo 2 dice di aver letto molti post sui social media che inizialmente l'hanno resa "un po' nervosa" all'idea di vaccinarsi. "Dobbiamo stare un po' attenti a chi crediamo e da dove otteniamo le nostre informazioni", le dice William. "Catherine e io non siamo affatto esperti medici, ma sosteniamo con tutto il cuore la vaccinazione: è davvero molto importante".

L’appello della Regina Elisabetta

leggi anche

Uk, Elisabetta II avverte: vaccinarsi contro il Covid è un dovere

Il 25 febbraio anche la Regina Elisabetta, 95 anni ad aprile, è scesa in campo in favore dei vaccini anti-Covid con un raro messaggio pubblico. Sua Maestà afferma di comprendere che c'è chi possa esitare ma incoraggia apertamente i sudditi a vaccinarsi poiché - nota - è doveroso "pensare agli altri prima che a sé stessi". La sovrana si è già vaccinata a gennaio con il 99enne principe Filippo, mentre a febbraio lo hanno fatto l'erede al trono Carlo e la consorte Camilla: tutti in forma pubblica, per sostenere la campagna di vaccinazioni di massa promossa dal governo britannico di Boris Johnson.

In Gran Bretagna nuovi casi ai minimi da quasi cinque mesi

approfondimento

Vaccino anti Covid, lo Sputnik V è già approvato già in 38 Paesi

Intanto la Gran Bretagna registra il numero di nuovi casi di Covid più basso da cinque mesi a questa parte. I positivi al in 24 ore sono stati 7.434, la cifra più bassa dal 2 ottobre. I morti sono stati 290, e il totale dall'inizio della pandemia è arrivato a 122.705.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.