Russia, un Boeing 777 effettua un atterraggio d'emergenza a Mosca

Mondo

Si tratta di un aereo cargo che ha avuto 'problemi al motore' mentre effettuava un volo da Hong Kong a Madrid

Nuovo caso di malfunzionamento per un Boeing 777. Questa volta è successo in Russia, dove un velivolo ha dovuto effettuare un atterraggio d'emergenza all'aeroporto di Mosca Sheremetyevo a causa di 'problemi al motore'. Lo ha riferito la compagnia aerea Rossiya Air in un comunicato precisando che si trattava di un aereo cargo in volo da Hong Kong a Madrid. 

"Guasto al motore sinistro dell'aereo"

leggi anche

Collisione sfiorata tra due Boeing della Ryanair, il rapporto spagnolo

La compagnia aerea che operava il volo ha confermato in un comunicato che "nel corso del volo cargo 4520 Hong Kong-Madrid è stato rilevato l'incorretto funzionamento del sensore di controllo del motore". Per questo, continua il comunicato, "l'equipaggio ha deciso di chiedere un atterraggio di emergenza a Mosca". Il comandante ha segnalato "un guasto al motore sinistro" e ha richiesto un atterraggio di emergenza a Sheremetyevo. 

La Faa ha inflitto all'azienda una multa di 6,6 milioni di dollari

leggi anche

Boeing, dopo incidente Denver fermati tutti i 777 con stesso motore

La Boeing è in questi giorni sotto i riflettori per i problemi ai motori dei suoi 777. Nella giornata del 25 febbraio la La Federal Aviation Administration, l'agenzia federale che sovrintende all'aviazione civile Usa, le ha inflitto una multa di 6,6 milioni di dollari per diverse carenze di sicurezza, di cui 5,4 milioni per non aver attuato certe condizioni previste in un accordo del '15. La Faa ha contestato alla società Usa, sotto i riflettori per i problemi ai motori del '777', di aver esercitato una pressione eccessiva sui suoi ispettori in un impianto in Carolina del sud, in particolare nel controllo di un Boeing 787 'Dreamliner' nel febbraio 2020.  L'amministratore dell'Faa, Steve Dickson, ha spiegato che Boeing "non ha rispettato tutti gli obblighi dell'intesa" nell'ambito della quale il colosso Usa aveva già pagato un'ammenda da 12 milioni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.