Usa, camper esplode a Nashville. Per la polizia si tratta di un "atto intenzionale". VIDEO

Mondo

Il mezzo era parcheggiato di fronte al palazzo della compagnia telefonica At&T, nella zona turistica della città americana. La deflagrazione ha mandato in tilt le comunicazioni. Gli agenti sono stati avvertiti con un messaggio registrato dentro al veicolo saltato in aria. Gli investigatori hanno trovato resti umani tra le macerie. Tre persone sono state trasportate in ospedale, ma non sono in condizioni gravi

Una massiccia esplosione di un camper ha scosso il centro di Nashville, in Tennessee, causando danni a diversi edifici e provocando l'evacuazione degli abitanti della zona in cui la deflagrazione è avvenuta. Secondo quando riportato i media americani, tra cui Ap e Cbs che citano fonti proprie, gli investigatori hanno trovato resti umani sul luogo dell'esplosione. Non è chiaro come i resti siano collegati al fatto, così come non è chiaro se appartengano all'autore della bomba o a una vittima. Tre persone sono state trasportate in ospedale, ma non sono in condizioni gravi. Per le autorità si tratta di un "atto intenzionale". La deflagrazione è avvenuta davanti alla sede della At&t, il gigante americano delle telecomunicazioni, e ha danneggiato il centro di rete ospitato nell'edificio, mandando in tilt le comunicazioni in mezzo Stato.

Il messaggio che ha avvertito la polizia registrato dal camper esploso

leggi anche

Usa 2020, Trump: nuovo ricorso alla Corte Suprema su esito elezioni

Quando i poliziotti sono arrivati vicino al camper, un messaggio registrato dall'interno del veicolo li ha avvertiti che un'esplosione sarebbe avvenuta entro quindici minuti. Questo ha permesso di tenere lontane le poche persone che si trovavano nella zona, alle 6 circa di mattina. Fbi e polizia non sono ancora in grado di affermare se ci fosse qualcuno all'interno del camper.

Indagini in corso. La polizia diffonde foto del veicolo

leggi anche

Usa, Trump grazia altri 26 alleati tra cui Paul Manafort e Roger Stone

Dopo l'esplosione, nella zona turistica tra Second Avenue e Commerce Street, nel centro della città, sono state chiuse le strade che portano al centro della città. È stato inoltre sospeso il servizio degli autobus. La polizia, oltre ad aver isolato la zona della deflagrazione, ha eseguito perquisizioni negli edifici dell'area e ha diffuso online l'immagine del camper che sfreccia nelle vie della città ore prima della delflagrazione, chiedendo a chiunque abbia informazioni di rivolgersi alle autorità. Il mezzo sarebbe stato parcheggiato sul luogo dell'esplosione poco prima delle due di notte. 

L'esplosione danneggia la rete di comunicazioni: disservizi e stop ai voli

L'esplosione è avvenuta nei pressi del palazzo della società di telecomunicazioni At&t ha danneggiato la rete delle comunicazioni in tutto lo Stato. Nelle ore successive alla deflagrazione sono stati segnalati disservizi nelle telefonate e nella navigazione Internet. A causa dei problemi di connessione, l'aeroporto internazionale di Nashville è stato costretto a interrompere tutti i voli in attesa che la situazione si risolva. Un'interruzione delle comunicazioni è avvenuta anche a diverse stazioni di polizia che non erano più raggiungibili con il numero unico di emergenza 911. I disservizi hanno colpito una decina di contee, tra cui Murfreesboro e Knox County, che si trovano a circa 290 chilometri da Nashville. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.