Usa, Deb Haaland entra nella squadra di Biden: prima nativa americana al governo

Mondo

Membro della tribù Laguna, New Mexico, è una deputata democratica di 60 anni al suo primo mandato e sarà alla guida di oltre 70 mila dipendenti che si occupano delle risorse naturali del Paese

È la prima volta nella storia degli Stati Uniti che una nativa americana viene nominata per un ruolo nel governo. Questo importante primato è di Deb Haaland, scelta dal presidente eletto Joe Biden come segretaria al dipartimento per le Risorse naturali. Haaland, 60 anni, membro della tribù Laguna, New Mexico, è una deputata democratica al primo mandato e sarà alla guida di oltre 70 mila dipendenti che si occupano delle risorse naturali del Paese, compresi parchi naturali e siti di trivellazione e ovviamente le terre tribali, dove vivono le 578 tribù ufficialmente riconosciute dallo Stato federale.

Il "climate team" di Biden

approfondimento

Time, Joe Biden e Kamala Harris persone dell’anno 2020: battuto Trump

Ad arricchire la squadra del prossimo inquilino della Casa Bianca ci saranno anche l'ex governatrice del Michigan, Jennifer Granholm, alla guida del ministero dell'Energia e l'afroamericana Michael Regan direttrice dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente (Epa), Brenda Mallory come presidente del Consiglio sulla qualità dell'ambiente, Gina McCarthy consigliera nazionale per il clima e Ali Zaidi, suo vice. Questo è lo staff che Biden ha voluto nel suo “climate team”, che guiderà la lotta contro i cambiamenti climatici.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.