Covid, lockdown in Francia da venerdì. Chiusi bar e negozi, aperte scuole e fabbriche

Lo ha annunciato il presidente Macron. La seconda ondata sarà "più dura e letale della prima. Siamo sommersi, serve un colpo di freno", spiega. Restrizioni in vigore almeno fino al primo dicembre. Chiusi anche i ristoranti. Aperti uffici pubblici e aziende agricole e settore costruzioni, Dad per università. Vietati assembramenti pubblici e riunioni private. L'andamento dell'epidemia sarà valutato "ogni due settimane" per vedere se "allentare i vincoli". Intanto, registrati 36.437 casi in 24 ore, con 244 vittime

1 nuovo post

Il discorso di Macron alla nazione

- di Redazione Sky TG24

Nuovo lockdown in Francia da venerdì 30 ottobre. Lo ha annunciato il presidente Emmanuel Macron. La seconda ondata di Covid-19 sarà "più dura e letale della prima. Siamo sommersi, serve un colpo di freno", spiega. Le restrizioni resteranno in vigore almeno fino al primo dicembre. L'andamento dell'epidemia verrà valutato "ogni due settimane" per vedere se sarà possibile "allentare i vincoli". L'ultimo bollettino francese riporta 36.437 nuovi casi di coronavirus in 24 ore, con altre 244 vittime. QUI TUTTE LE NEWS SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO - LE MISURE ADOTTATE NEI VARI PAESI UE PER FRONTEGGIARE LA SECONDA ONDATA
 

Cosa chiude e cosa no

  • Chiusi bar, ristoranti e negozi non essenziali
  • Aperti uffici pubblici, scuole, cimiteri, fabbriche, aziende agricole e del settore delle costruzioni
  • Ammesse visite alle case di cura, rispettando le regole anti-Covid
  • Didattica a distanza per le università
  • Vietati assembramenti pubblici e le riunioni private
     

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Daniele Troilo

Francia, Louvre chiuso fino al 1 dicembre

"In conformità con le direttive governative di lotta contro la propagazione del virus Covid-19, il museo del Louvre e il museo nazionale Eugéne-Delacrois rimangono chiusi da giovedì 29 ottobre alle 18 a martedì 1 dicembre compreso": lo annuncia questa sera la direzione del Louvre con un comunicato diffuso subito dopo l'annuncio di Emmanuel Macron di un nuovo lockdown in Francia. "I visitatori che hanno già acquistato un biglietto per questo periodo saranno rimborsati", aggiunge il comunicato. 
- di Daniele Troilo

In Francia 36.437 nuovi casi di coronavirus in 24 ore

Sono stati 36.437 i nuovi contagi di Covid-19 in Francia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino serale di Santé Publique France, una cifra che resta di diverse migliaia al di sotto della fine della settimana scorsa, quando fu superata quota 50.000. Le vittime sono 244, per un totale di 35.785 decessi dall'inizio della pandemia. Il tasso di positività è fissato al 18,6%.
- di Redazione Sky TG24

Francia in lockdown, le misure annunciate da Macron

Le nuove misure saranno spiegate nel dettaglio domani dal premier Jean Castex in una conferenza stampa alle 18.30. "Le scuole resteranno aperte", ha detto  Macron, e così anche gli asili, mentre l'Università passerà alla didattica a distanza; aperti anche i cimiteri e saranno ammesse visite alle case di cura, rispettando le regole. "Tutti quelli che potranno rimanere a casa, dovranno farlo", ha aggiunto il capo dell'Eliseo, esortando a lavorare in smart working. "Resteranno aperti uffici pubblici, aziende agricole, le fabbriche e il settore delle costruzioni", ha aggiunto Macron. Vietati invece gli assembramenti pubblici così come le riunioni private. L'andamento dell'epidemia verrà valutato "ogni due settimane" per vedere se sara' possibile "allentare i vincoli".
- di Redazione Sky TG24

Lockdown, sì o no? Le decisioni dei Paesi

Mentre in Italia si discute sull'ipotesi di nuove misure, altri Paesi Ue stanno adottando restrizioni molto stringenti. Ecco quali

- di Redazione Sky TG24

Lockdown in Francia, cosa chiude e cosa no

I bar, i ristoranti e i "negozi non essenziali" chiuderanno in Francia a partire da venerdì prossimo nel quadro del lockdown nazionale che resterà in vigore almeno fino al primo dicembre. Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron in tv. Il presidente ha spiegato che "i negozi definiti a primavera come non essenziali, in particolare bar e ristoranti, resteranno chiusi", ma "l'economia non deve né fermarsi, né crollare". "L'attività continuerà con maggiore intensità, il che significa che gli sportelli dei servizi pubblici resteranno aperti, come anche le fabbriche e le aziende agricole. Uffici e lavori pubblici continueranno a funzionare".
- di Redazione Sky TG24

Macron: frontiere interne Ue resteranno aperte

Durante il nuovo lockdown annunciato dalla Francia, le frontiere dello spazio Schengen resteranno aperte: lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron.
- di Redazione Sky TG24

Macron: "Coltivare la speranza di festeggiare in famiglia il Natale"

"Dobbiamo coltivare la speranza di poter festeggiare in famiglia il Natale: l'obiettivo è ridurre i contagi, da 40mila a 5mila, e ridurre i ricoverati in ospedale e terapia intensiva". Lo ha affermato il presidente francese, Emmanuel Macron, annunciando un nuovo lockdown generale alla popolazione.
- di Redazione Sky TG24

Macron: "Almeno 400mila morti in più se non faremo nulla"

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha evocato lo scenario di "almeno 400.000 morti in più" entro qualche mese se il governo francese non farà nulla contro il coronavirus.
- di Redazione Sky TG24

Macron: "Non cediamo alla tentazione di dividerci"

"Non cediamo alla tentazione di dividerci": è l'appello lanciato al Paese dal presidente francese Emmanuel Macron, spiegando le misure anti-Covid. "Dobbiamo resistere, ciascuno al proprio posto: dando vita a un dibattito ma senza dividerci. Avremo bisogno di una nazione unita e solidale. Solo così riusciremo a superare questa battaglia: insieme a uniti".
- di Redazione Sky TG24

Macron: lockdown fino almeno fino al primo dicembre

Bar e ristoranti saranno chiusi in Francia a partire da venerdì, quando scatterà il lockdown nazionale, "almeno fino al primo dicembre". Lo ha annunciato il presidente francese Emmanuel Macron in tv.
- di Redazione Sky TG24

Macron: "Mascherine anche in casa con familiari"

In Francia bisognerà "continuare a portare le mascherine anche all'interno della propria abitazione se ci si trova in presenza di familiari". Lo ha affermato il presidente francese Emmanuel Macron, spiegando le misure anti-Covid.
- di Redazione Sky TG24

Restano aperte scuole, uffici pubblici e alcune fabbriche

In Francia, da venerdì, nonostante il lockdown nazionale, "le scuole rimarranno aperte e alcuni posti lavoro": lo ha reso noto il presidente Emmanuel Macron, annunciando le nuove misure. "Tutti quelli che potranno rimanere a casa, dovranno farlo", ha annunciato Macron, invitando allo smart working. "Ma resteranno aperte uffici pubblici, aziende agricole, alcune fabbriche perché l'economia non può affondare".
- di Redazione Sky TG24

Lockdown in Francia da venerdì 30 ottobre. Restano aperte le scuole

- di Redazione Sky TG24

Macron: "Siamo sommersi, serve colpo di freno"

In Francia e in Europa "siamo sommersi" dall'accelerazione del coronavirus: lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nel solenne discorso dinanzi alla nazione. In questo contesto, ha aggiunto, è più che mai necessario dare "un colpo di freno".
- di Redazione Sky TG24

Macron: seconda ondata "più dura e letale della prima"

La stretta adottata finora contro la seconda ondata del coronavirus, come il coprifuoco nelle zone di allerta massima, è stata "utile ma non sufficiente, ma ora non basta, non basta più. Il virus circola in Francia ad una velocità che neanche le previsioni più pessimistiche avevano previsto": lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron,
aprendo il suo intervento dinanzi alla nazione. "Siamo sommersi dall'accelerazione improvvisa dell'epidemia, come ovunque in Europa", ha aggiunto, dicendo che la seconda ondata sarà "più dura e letale della prima".
- di Redazione Sky TG24

Francia, più di 3mila persone in terapia intensiva

Il numero di pazienti Covid-19 ricoverati in terapia intensiva ha superato la soglia di 3.000 in Francia, un dato mai così alto dall'inizio di maggio, secondo gli ultimi dati ufficiali. Da ieri più della metà dei posti in rianimazione in tutto il Paese, 5.800, è occupata da persone con il coronavirus. Più in generale, sono ricoverati negli ospedali francese oltre 20.000 pazienti Covid-19.
- di Redazione Sky TG24

Varato un lockdown 'soft' in Germania

In Germania è stato varato un lockdown 'soft' a partire dal 2 novembre, in vigore per quattro settimane. Lo ha annunciato la cancelliera Angela Merkel, al termine del vertice in videoconferenza con i governatori dei Laender. Tra le misure, la chiusura di ristoranti, bar, palestre, studi cosmetici, cinema e teatri. In pubblico potranno incontrarsi soltanto dieci persone di due nuclei familiari, mentre sono annullati tutti gli eventi pubblici e le feste. Rimangono aperte le scuole, gli asili, tutte le attività commerciali e i parrucchieri. Capitolo calcio: le partite della Bundesliga si disputeranno a porte chiuse. Sì alle cerimonie religiose, ma nell'assoluto rispetto di precise regole di sicurezza sanitaria.
- di Redazione Sky TG24

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24