Coronavirus, rinviato il Carnevale di Rio 2021 a data da destinarsi

Mondo
©Ansa

Il più famoso carnevale al mondo è l’ultima vittima del Covid: l'edizione 2021 prevista per il prossimo febbraio è stata rinviato a tempo indeterminato a causa del dilagare del virus nel Paese. "L'evento deve essere rimandato - ha dichiarato Jorge Castanheira, presidente della Lega Indipendente delle Scuole di Samba di Rio de Janeiro che organizza l'evento -. Non possiamo farlo a febbraio. Le scuole di samba non avrebbero il tempo né le risorse finanziarie per essere pronte per quella data”

Il Carnevale di Rio de Janeiro, il più famoso al mondo, è l'ultima vittima della pandemia di coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE - LO SPECIALE DI SKY TG24): l'edizione 2021 prevista per il prossimo febbraio è stata rinviato a tempo indeterminato a causa del dilagare del virus in Brasile. Lo hanno reso noto le autorità. "L'evento deve essere rimandato - ha dichiarato Jorge Castanheira, presidente della Lega Indipendente delle Scuole di Samba di Rio de Janeiro che organizza l'evento -. Non possiamo farlo a febbraio. Le scuole di samba non avrebbero il tempo né le risorse finanziarie per essere pronte per quella data”.

Ritardato al massimo fino a gennaio 2022

leggi anche

Coronavirus Francia, il premier Castex non esclude nuovo lockdown

La manifestazione brasiliana, in realtà, comprende numerosi eventi, dal concorso per la sfilata delle scuole di samba d'elite organizzato da LIESA (la Lega Indipendente delle Scuole di Samba di Rio de Janeiro) ai "blocos" meno formali, ovvero le bande di strada. L'annuncio di LIESA vale al momento solo per il concorso delle scuole di samba. Le autorità cittadine non hanno ancora annunciato se saranno ammessi i "blocos" e altri eventi, anche se appare molto probabile un rinvio complessivo. Castanheira ha affermato che la sfilata del Carnevale 2021 potrebbe essere ritardata solo fino a gennaio 2022 al massimo, per non interferire con la sfilata dell'anno successivo. Le 13 migliori scuole di samba del Brasile normalmente sfilano attraverso il Sambodromo davanti a 90 mila spettatori. La data cambia ogni anno dal momento che il festival precede il periodo cattolico della Quaresima. 

L’ultimo rinvio nel 1912

vedi anche

Carnevale di Notting Hill sospeso, Juliana Campos sfila da sola. FOTO

L'ultima volta che il Carnevale di Rio fu rinviato risale al 1912. Era morto il ministro degli esteri Jose Maria da Silva Paranhos Junior, innamorato del Carnevale tanto da aver detto che “In Brasile esistono due cose davvero organizzate:  il disordine e il Carnevale". Quando morì, fu deciso un rinvio di due mesi. Che alla fine si tradusse in un festeggiamento doppio: in febbraio e in aprile.  

Oltre 33mila casi nelle ultime 24 ore

leggi anche

Covid, ecco quali sono i nuovi focolai in Italia

Secondo gli ultimi dati disponibili, in Brasile da inizio pandemia si sono registrati 4 milioni e 657mila casi totali (terzo Paese al mondo dopo Usa e India) e circa 140mila morti (solo gli Stati Uniti ne hanno avuti di più). Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 33.536 nuovi casi. Lo stato di Rio de Janeiro è il secondo colpito più duramente in Brasile, dopo San Paolo, il polo industriale del Paese. Con 18mila vittime, se Rio fosse uno Stato, avrebbe il secondo più alto tasso di mortalità al mondo da Covid-19, con 104 morti ogni 100mila abitanti. Rio aveva già annunciato a luglio che quest'anno avrebbe annullato i famosi festeggiamenti di Capodanno sulla spiaggia di Copacabana.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.