Coronavirus, Francia, boom di contagi: 4771 in 24 ore. Germania: record di casi da aprile

Mondo

Impennata di nuovi contagi in molti Paesi europei. Parigi conta un numero giornaliero mai raggiunto dalla fine del lockdown. Ma il presidente Macron dice: “Non si può richiudere. I danni collaterali sarebbero considerevoli”. Berlino registra 1.700 casi in 24 ore: non succedeva da oltre 4 mesi. In Spagna altri 3.349 casi e 16 morti. Madrid è la comunità più colpita

Continua ad aggravarsi l’emergenza coronavirus in molti Paesi europei (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI LIVE) Preoccupano in particolare i picchi ci nuovi casi in Francia, Germania e Spagna. Oggi la Francia ha registrato un nuovo balzo di contagi, con 4.771 casi nelle ultime 24 ore. Lo ha annunciato la direzione generale della Sanità nel bollettino quotidiano, citato dai media francesi. Si tratta di un nuovo record dalla fine del lockdown. Si contano inoltre 12 nuovi decessi che portano il bilancio delle vittime a 30.480 dall'inizio della pandemia.

Macron: non si può richiudere il Paese

leggi anche

Coronavirus mondo, 22,4 milioni contagi. Macron: no a nuova chiusura

Eppure in giornata il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, è tornato, in un'intervista a Paris Match, sull'aumento dei contagi negli ultimi giorni, affermando che "il rischio zero non esiste mai" e che "non si può richiudere tutto il paese". Parlando dal Fort de Bregancon, nel sud della Francia, luogo di residenza dei presidenti, Macron ha detto che "non si può fermare il Paese, perché i danni collaterali sono considerevoli. Il rischio zero non esiste mai in una società. Bisogna rispondere a questa ansia senza cadere nella dottrina del rischio zero". Macron dice di capire "la legittima ansia, legata al virus", ribadendo che siamo di fronte a "un fenomeno epidemico totalmente nuovo" ed ha ricordato la politica sanitaria che consiste nel "testare, tracciare, isolare, organizzare i nostri ospedali, prevenire, generalizzare la mascherina quando necessario".

1.700 casi in Germania, record da aprile

leggi anche

Coronavirus, Paesi con più casi in 24 ore: India ancora al primo posto

La Germania ha registrato 1.707 nuovi casi di infezione da coronavirus nelle ultime 24 ore, il livello più alto da aprile, secondo i dati ufficiali diffusi oggi. Le statistiche dell'istituto di sorveglianza epidemiologica Rki portano il numero totale di casi dall'inizio della pandemia a 228.621, confermando ulteriormente l'aumento della contaminazione osservato nel Paese nelle ultime settimane.

In Spagna altri 3.349 casi e 16 morti 

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso alla pandemia globale: le tappe. FOTO

In Spagna sono stati registrati 3.349 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, in calo rispetto ai 3.715 di ieri, e 16 nuovi decessi. Lo riferisce il ministero della Sanità spagnolo. Madrid, con 1.020 casi, è la comunità più colpita. Con 370.867 contagi dall'inizio della pandemia, la Spagna è il decimo Paese più colpito dal virus al mondo, il primo dell'Unione europea. Il totale delle vittime è di 28.797, secondo le cifre della Johns Hopkins University.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.