Coronavirus Usa, coppia fa la spesa da Walmart con mascherine con la svastica: polemica

Mondo

È successo in Minnesota, a Marshall. La scena, immortalata in un video di una ragazza del posto, mostra la coppia indossare i dispositivi di protezione con i simboli nazisti. Rispondendo alle proteste degli altri clienti, la donna ha spiegato: "Se voterete Biden vivrete in una Germania nazista". Il supermercato in una nota: "Quello che è accaduto è inaccettabile". I due non potranno più accedere al negozio per un anno

Mascherine anti-Coronavirus con sopra disegnate delle svastiche. È successo a Marshall, una cittadina di 15mila abitanti in Minnesota che è finita al centro dell’attenzione quando una coppia ha deciso di indossare i dispositivi di protezione con i simboli nazisti per fare la spesa in un supermercato della catena Walmart  (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE - LO SPECIALE).

La giustificazione della coppia: "Se votate Biden arriverà il socialismo"

approfondimento

Coronavirus Usa, mille morti al giorno dalla “riapertura” di aprile

Come scrive anche Cbs News, in un video pubblicato su Facebook da Raphaela Mueller,  una 24enne del posto, si vede l’uomo che indossa la mascherina con la svastica intanto che paga alla cassa del supermarket, mentre la sua compagna risponde ai commenti degli altri clienti: “Se votate per Biden, vivrete come in una Germania nazista”, ha spiegato la donna, “è quello che succederà. Il socialismo arriverà qui in America!”. 

Divieto di entrare da Walmart per almeno un anno

La polizia locale è stata chiamata sul posto e per la coppia, lui 59 anni e lei 64, è stato emesso il divieto di entrare da Walmart per almeno un anno. Il supermercato, in una nota, ha poi aggiunto: “Quello che è successo oggi nel nostro store di Marshall è inaccettabile. Ci battiamo per garantire un sano e confortevole shopping per tutti i nostri clienti e non tollereremo nessuna forma di discriminazione in nessun ambito del nostro business”. “Questa è una questione di salute, non una questione politica”, ha invece sottolineato il sindaco di Marshall, Bob Byrnes, commentando l’episodio.

Mondo: I più letti