Francia, il premier Philippe si dimette: al via il rimpasto di Governo

Mondo

Il nuovo esecutivo potrebbe vedere la luce entro mercoledì 8 luglio quando è previsto il prossimo Consiglio dei ministri

Rimpasto di governo in Francia. In seguito ai risultati deludenti del partito En Marche alle elezioni comunali, il premier francese Edouard Philippe ha rassegnato le sue dimissioni al presidente della Repubblica Emmanuel Macron. La nuova squadra di governo potrebbe vedere la luce entro mercoledì 8 luglio, quando è previsto il prossimo Consiglio dei ministri.

Il piano Macron

leggi anche

Francia, il nuovo premier è il 55enne Jean Castex

L'obiettivo di Macron è individuare e definire un governo che risponda alle nuove priorità politiche e che riesca a superare il vaglio dell'Alta Autorità per la trasparenza della vita pubblica (Hatvp). Quanto a Philippe, è probabile che ritorni a Le Havre, dove è stato ampiamente rieletto nel secondo turno delle elezioni comunali. Proprio domani è prevista la riunione del consiglio comunale per scegliere il sindaco. 

Mondo: I più letti