Coronavirus Grecia, l'impressionante veduta dell'isola di Santorini deserta. VIDEO

Mondo

Una delle mete turistiche più amate al mondo è rimasta vuota come conseguenza delle restrizioni agli spostamenti dovute alla pandemia. Il governo greco pensa alla riapertura della stagione estiva da luglio

E' una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo, ed è raro - quasi impossibile ormai - vederla così deserta. L'isola di Santorini, in Grecia, è rimasta vuota a causa dell'emergenza coronavirus. Svuotata della folla di visitatori stranieri, solo pochi abitanti passeggiano lungo le strade ciottolate, tra le tipiche abitazioni bianche. 

Riapertura stagione turistica a luglio

L'isola è celebre per i tramonti romantici e tutto l'anno e le attività locali si sono quasi totalmente convertite al turismo: "Quando finirà? Questo deserto segna la fine della nostra economia", commentano timorosi gli abitanti. L'intenzione del governo di Atene, al momento, è quella di riaprire la stagione turistica estiva a luglio; solitamente inizia già ad aprile.

Un settore in crisi

approfondimento

Coronavirus, in Italia occhi sul turismo: le iniziative per ripartire

Il settore turistico, in Grecia, impiega un lavoratore su cinque. Come in Italia, la chiusura degli hotel e lo stop ad aerei e traghetti per limitare la diffusione del coronavirus nel Paese stanno mettendo in ginocchio le attività. Dal 4 maggio anche nel Paese si è avviata una graduale riapertura delle restrizioni, ma il blocco ai voli e al turismo è ancora in vigore.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.