Coronavirus, Germania valuta quarantena per chi rientra. Merkel: "Prova più grande per Ue"

Mondo

Il "gabinetto di crisi" del governo tedesco starebbe lavorando a una misura da fare entrare in vigore venerdì: 14 giorni di isolamento per chi arriva da un altro Paese. La Cancelliera sulla pandemia: "È interesse di tutti e della Germania che l'Europa ne esca forte"

In Germania potrebbe essere introdotta una quarantena di 14 giorni per i tedeschi che rientrano dall'estero. Alla misura starebbe lavorando il 'gabinetto di crisi' sul Covid-19 del governo di Berlino, come anticipano vari media tedeschi, tra cui il Tagesspiegel. La nuova regola dovrebbe entrare in vigore da questo venerdì e dovrebbe valere anche per i cittadini Ue che vivono da anni in Germania. Intanto, la cancelliera tedesca Angela Merkel, in conferenza stampa, ha avvertito: "L'Europa si trova davanti alla più grande prova dalla sua nascita". Per la leader tedesca si tratta di "uno shock simmetrico, come si dice in gergo tecnico. È interesse di tutti e della Germania che l'Europa ne esca forte" (TUTTI GLI AGGIORNAMENTII NUMERI DELL'ITALIA - LA DIFFUSIONE GLOBALE DEL VIRUS - LE NOTIZIE DELLA FARNESINA SULLA GERMANIA)

Le misure per chi entra in Germania dall'estero

Per quanto riguarda le misure al vaglio per chi entra in Germania dall'estero, emerge anche che i viaggiatori potranno entrare nel Paese solo per "motivi validi" e comunque il loro ingresso sarà controllato ai confini. Sono previste eccezioni per personale medico, pendolari, diplomatici e simili. Anche per chi si deve recare oltre frontiera nell'ambito del trasporti di merci e beni su strada, per nave, aereo o ferrovia sono previste delle esenzioni. Inoltre, sempre secondo quanto emerso fino ad ora, le persone che entrano in Germania dall'estero per un soggiorno di lavoro di più di due settimane devono poter dimostrare che al loro arrivo è garantita la quarantena di 14 giorni o che saranno garantite comunque misure d'igiene e per assicurare il distanziamento sociale. In particolare, grazie a questo provvedimento, si intende favorire l'attività di personale stagionale per l'agricoltura in Germania.

I numeri della pandemia nel Paese

La Germania, intato, ha oltrepassato i 100 mila casi di coronavirus, attestandosi come quarto Paese al mondo per numero di contagi. Secondo i dati della Johns Hopkins University, inoltre, le vittime tedesche sono 1.590, mentre i guariti almeno 28.700.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.