Coppia di italiani gira video porno tra le pagode di Bagan: polemica in Myanmar

Mondo

Le immagini di due ventenni diffuse su Pornhub provocano rabbia nel Paese: violato un luogo sacro

È polemica in Myanmar per un video porno diffuso online girato tra le pagode di Bagan, il sito turistico patrimonio dell’Unesco tra i più visitati dai viaggiatori che arrivano nel Paese. A dare la notizia diversi media locali e internazionali tra cui il Guardian.

Il video

Protagonista della vicenda una coppia di italiani di 23 anni - così si definiscono su Internet - che ha postato su Pornhub il video di 12 minuti in cui sullo sfondo si vede una delle pagode. Fino giovedì sera la clip è stata vista da oltre 250 mila persone ma, nelle reazioni, i “non mi piace” sono stati il doppio dei “like” .

Le polemiche

Numerose infatti sono state le polemiche in Rete per quello che viene visto come un oltraggio a un luogo sacro. Myo Yee, il presidente della Union of Myanmar Travel Association, ha spiegato all’agenzia Afp che si tratta di una cattiva notizia per un settore già colpito duramente dall’epidemia da Coronavirus: “È un momento difficile per noi perché molti turisti non vengono qui” (GLI AGGIORNAMENTI - FEBBRE NON È IL PRIMO SINTOMO - MAPPA ANIMATA DELLA DIFFUSIONE - LO SPECIALE - A WUHAN MEDICI EROI SENZA TUTE E MASCHERINE).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.