L'Empire State Building si tinge di giallo-viola per ricordare Kobe Bryant

Mondo

A New York un omaggio alla leggenda del basket americano scomparso in un incidente in elicottero: il grattacielo più rappresentativo della Grande Mela si è infatti illuminato con i colori dei Los Angeles Lakers

Per una notte l’Empire State Building di New York si è tinto di giallo e viola, i colori storici dei Los Angeles Lakers, per rendere omaggio alla leggenda del basket americano Kobe Bryant, scomparso tragicamente in un incidente in elicottero insieme alla figlia Gigi e altre sei personem (IL MURALES DI LOS ANGELES - KOBE L'ITALIANO - LA PETIZIONE PER CAMBIARE IL LOGO NBA).

Il tributo alla leggenda

L’Empire State Building, sul suo profilo Twitter ufficiale, ha sottolineato i motivi del ricordo della stella NBA. "Le nostre luci si accendono di giallo e viola questa sera per rendere omaggio alla leggenda del basket Kobe Bryant - è stato infatti scritto in un post - fonte di ispirazione per milioni di persone in tutto il mondo". Ed infine, la chiusura dedicata alla famiglia Bryant, sconvolta da questo lutto, e in generale a tutti quelli che sono stati toccati da questa grave perdita: "I nostri cuori sono rivolti a tutte le famiglie, gli amici e i fan colpiti da questa tragedia".

Mondo: I più letti