Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Kobe Bryant morto in incidente in elicottero. Tra le vittime anche la figlia 13enne

Leggi tutto
1 nuovo post

La lettera di addio al basket

 
 
- di Redazione Sky TG24

Nadal: "Uno dei più grandi sportivi della storia"

 
"Mi sono svegliato questa mattina con questa notizia terribile e davvero triste. Era uno dei più grandi sportivi della storia. Ecco perché merita grandi applausi". Lo ha detto il tennista Rafael Nadal sulla scomparsa di Kobe Bryant. Il campione spagnolo, anche lui impegnato agli Australian Open come Novak Djokovic, ha poi aggiunto: "È uno di quei giorni che vorresti dimenticare. Lui sarà sempre nei nostri cuori e nelle nostre menti per il resto della nostra vita".
 
- di Redazione Sky TG24

La nebbia tra le possibili cause dello schianto

 
Ancora poco chiare le cause dello schianto dell'elicottero su cui viaggiavano Kobe Bryant, la figlia 13enne e altre sette persone (COSA SAPPIAMO FINORA). La National Transportation Safety Board (Ntsb) ha inviato un team per valutare tutte le ipotesi, a partire dalla fitta nebbia che aveva indotto il dipartimento di polizia locale a lasciare a terra i suoi elicotteri. Sotto la lente degli investigatori c'è anche la documentazione sulla manutenzione dell'elicottero. In corso accertamenti su quanti passeggeri poteva portare il velivolo e sull'esperienza del pilota.
- di Redazione Sky TG24

Novak Djokovic: "Grazie di essermi stato amico"

 
Aveva detto che Kobe Bryant lo aveva aiutato in un periodo difficile, e che era uno dei suoi mentori. Ora il tennista Novak Djokovic piange la scomparsa dell'ex cestista: "Il mio cuore è profondamente addolorato per questa notizia. Non ci sono parole per esprimere il cordoglio alla famiglia Bryant e a tutti gli altri per questa tragedia". Impegnato agli Australian Open, il campione serbo ha anche scritto su Instagram: "Grazie di essermi stato amico e di aver ispirato il mondo intero".
 
- di Redazione Sky TG24

Magic Johnson: "Ho pianto tutto il giorno"
 

"Ho pianto tutto il giorno per questa notizia devastante. Non ci sarà più un altro come Kobe, che quel talento lo aveva gia' a 17-18 anni, e aveva anche il tempo e la capacita' di cercare di trasmetterlo agli altri. Le parole non possono spiegare che impatto ha avuto nel mondo del basket, Kobe e' stato una fonte d'ispirazione per tanti che ora giocando nella Nba e nella Wnba". Cosi' 'Magic' Johnson, l'altra leggenda dei Lakers, colui che disse che Bryant, e non lui, 'Magic', era stato il più grande giocatore nella storia del team californiano, ricorda la figura di Kobe Bryant. "Amava il fatto di essere un Laker - ricorda ancora 'Magic' - , è un sentimento che aveva sempre presente e che ha diviso con me. Mentre scrivo la mia mente vola, Cookie (la moglie n.d.r.) ed io abbiamo il cuore a pezzi". 
- di Cecilia.MUSSI

Bonfardeci (Sky Sport): "Bryant è stato un fenomeno globale"
 

 
- di Cecilia.MUSSI

L'ultimo tweet di Bryant

 
L'ultimo tweet di Kobe Bryant è dedicato al cestista LeBron James, che lo aveva appena superato nella classifica dei migliori marcatori Nba al terzo posto. "Tanto rispetto, fratello mio" aveva scritto
 
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Malagò: "Kobe figlio dell'Italia, devastati dal dolore"

 
 
"Lo sport italiano è in lutto. Kobe Bryant è figlio dell'Italia, a tutti gli effetti. Siamo tutti devastati dal dolore". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando la scomparsa del campione Nba e della figlia 13enne. "Uno dei più grandi personaggi dello sport di tutti i tempi, non solo dello sport visto che aveva vinto anche un oscar ed era anche molto impegnato nel sociale. Aveva un'eleganza e una classe infinita", ha poi aggiunto.
- di Redazione Sky TG24

La campionessa di Tennis Naomi Osaka su Twitter: "Sarai per sempre la mia ispirazione"
 

- di Cecilia.MUSSI

La prima pagina de L'Equipe di lunedì 27 gennaio 

- di Cecilia.MUSSI

Da Manila a Los Angeles, i fan di Kobe Bryant rendono omaggio al campione scomparso
 

 
- di Cecilia.MUSSI

L'intervista di Kobe Bryant in cui parlava del rapporto con Michael Jordan

 
 
- di Cecilia.MUSSI

Il tributo dei Grammy a Kobe Bryany: le due maglie ritirate illuminate durante lo show
 

- di Cecilia.MUSSI