Nuda per raccogliere fondi contro gli incendi in Australia, l’iniziativa di Kaylen Ward

Mondo

Una modella ha invitato i suoi follower a donare 10 dollari alle associazioni impegnate contro gli incendi che da settimane stanno devastando l’Australia. In cambio promette di inviare le proprie immagini senza veli. In pochi giorni ha già raccolto 1 milione di dollari

Un minimo di dieci dollari per ricevere una foto di nudo. E per contribuire alla lotta contro gli incendi in Australia (quali sono le cause e cosa c'entra il cambiamento climatico). È l’iniziativa di Kaylen Ward, modella ventenne americana che sui social si fa chiamare “The Naked Philantropist”, la filantropa nuda. In pochi giorni ha annunciato di aver raccolto più di un milione di dollari.

L’iniziativa

Ward ha lanciato la sua raccolta fondi il 3 gennaio. Ai suoi follower chiede una ricevuta come prova delle donazioni alle associazioni che si occupano dell’emergenza australiana. Un’idea che ha avuto successo ed è stata ripresa da tutte le principali testate internazionali, dal Guardian al New York Times. La raccolta fondi si è spostata adesso su una piattaforma di crowdfunding.

Le altre donazioni

Dopo il successo dell’iniziativa, anche un’altra modella americana, Lana Evans, ha lanciato una raccolta fondi simile. Altre star del mondo dello spettacolo si stanno mobilitando in queste ore per l’Australia. Ieri Elton John ha annunciato di aver donato 1 milione di dollari.

Incendi senza tregua

Le fiamme, che bruciano in Australia da mesi, hanno raso al suolo le case e spazzato via intere città. Almeno duemila case sono state distrutte nei roghi in cui sono morte almeno 25 persone e milioni di animali. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.