Oscar 2020, cerimonia senza conduttore per il secondo anno di fila

Mondo

L'Academy l'ha annunciato via Twitter, garantendo comunque che la serata del 9 febbraio sarà ricca di performance e sorprese

La cerimonia degli Oscar sarà senza conduttore, per il secondo anno di fila. Ma questa volta si tratta di una scelta dell'Academy. L'anno scorso, infatti, il ruolo doveva essere del comico Kevin Hart, che era stato poi costretto a rinunciare a causa di alcuni vecchi tweet omofobi. La serata ottenne comunque risultati eclatanti, con dati d'ascolto superiori a quelli del 2018: 29,6 milioni di telespettatori contro 26,5 milioni (dati Nielsen). 

L'annuncio via Twitter

Ecco perché anche la 92esima edizione della cerimonia di consegna degli Oscar del cinema, il prossimo 9 febbraio a Los Angeles, sarà senza un conduttore. L'annuncio è arrivato via Twitter, con un cinguettio "grafico": l'Academy ha comunque assicurato che non mancheranno "star, performance e sorprese". 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.