hero1-siria-GettyImages-1176886379

Combattenti curdi e i civili hanno lasciato la città di Ras al-Ayn. "Non abbiamo più combattenti in città", ha riferito il comandante curdo Kino Gabriel. Ora gli altri combattenti arretreranno verso la città Tel Abyad, abbandonando un'area di 120 km