Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Tanzania, giovane fa proposta di matrimonio sott'acqua ma muore annegato

2' di lettura

Tragedia nell’isola di Pemba. Un uomo della Louisiana non è più riemerso dopo aver chiesto alla fidanzata di sposarlo, mostrandole una lettera e un anello. La ragazza ha pubblicato il filmato su Facebook

Una lettera e un anello custoditi dentro il cellophane, una maschera, un boccaglio per andare sott’acqua e chiedere all’amata di convolare a nozze. C’era tutto per una proposta di matrimonio insolita in una location da sogno: un bungalow con finestre sottomarine nell’isola di Pemba, in Tanzania. Ma quella che per Steven Weber, giovane della Louisiana, e per la futura sposa doveva essere una grande emozione si è trasformata in tragedia. L’uomo, giovedì 19 settembre, dopo aver registrato il video non è più riemerso ed è morto annegato. A raccontare la drammatica storia, è stata la fidanzata Kenesha Antoine, che il giorno successivo ha postato su Facebook anche il filmato della proposta, ripreso anche dalla piattaforma Storyful.

La coppia ospite di un bungalow con finestre sottomarine

I due giovani erano ospiti di un resort in Tanzania, che offre anche la possibilità di soggiornare in una “underwater room”, un bungalow con finestre sott’acqua che consentono di ammirare i pesci dell’oceano. Nelle immagini si vede Weber che si avvicina proprio a una delle finestre della camera sottomarina e mostra il messaggio scritto su un foglio e protetto dentro la plastica: "Posso trattenere il fiato abbastanza a lungo da poterti dire ti amo - si legge nella lettera - ma soprattutto che amo tutto di te e di amo ogni giorno di più". Poi la fatidica domanda: "Per favore, vuoi diventare mia moglie. Mi vuoi sposare?". Nel risalire però qualcosa è andato storto, il giovane non è riuscito già a riaffiorare.

La fidanzata: "Non riceverai la mia risposta, ma ti sposo"

La fidanzata, nel post su Facebook, ha scritto: "Non sei più emerso da quelle profondità, per cui non riceverai mai la mia risposta. Sì! Sì! Un milione di volte, sì, ti sposo". Il Manta Resort, sull’isola di Pemba, a nord-est di Zanzibar, dove i due ragazzi erano in vacanza, ha confermato alla Bbc la morte di Weber avvenuta giovedì 19 settembre. "I nostri pensieri vanno ai due giovani e alle loro famiglie per questo tragico incidente".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"