Attentato a Strasburgo, tifosi bloccati nel Palasport cantano la Marsigliese. VIDEO

Mondo

Gli spettatori tenuti per sicurezza all’interno della Rhenus arena, casa della squadra di basket SIG Strasbourg, hanno intonato l’inno francese dopo l’attacco dell’11 dicembre. Un uomo ha sparato sulla folla a un mercatino di Natale provocando vittime e feriti

La Marsigliese come omaggio alle vittime dell’attentato di Strasburgo. I tifosi bloccati all’interno della Rhenus arena, casa della squadra di basket del SIG Strasbourg, hanno intonato l’inno francese per esprimere la loro vicinanza a chi è rimasto coinvolto nell’attacco sferrato da un uomo nel centro della città francese, la sera dell’11 dicembre (FOTO). Mentre l’attentatore entrava in azione, sparando sulla folla a un mercatino di natale, gli spettatori della partita - che vedeva il team di casa scontrarsi con l’ Olimpija Ljubljana - sono stati bloccati all’interno del palazzetto, per sicurezza. Come mostrano le immagini girate all’interno della struttura, proprio durante l’attesa, i presenti hanno iniziato a cantare a voce alta in onore dei morti e dei feriti (CITTÀ BLINDATA).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.