Elezioni Midterm, Twitter cancella 10mila account: boicottavano voto

Mondo
Getty_Twitter

Secondo la Reuters, si tratterebbe di bot automatici, che mostravano una finta appartenenza democratica, e invitavano gli elettori a non andare a votare il 6 novembre per il rinnovo del Congresso di metà mandato 

A pochi giorni dalle elezioni di Midterm negli Usa (COSA SONO), Twitter ha comunicato di aver cancellato oltre 10mila account, che secondo quanto riportato in esclusiva dall’agenzia Reuters, erano dei “bot”, che all’apparenza sembravano di fede democratica e invitavano gli elettori americani a boicottare il voto del prossimo 6 novembre per il rinnovo del Congresso Usa di metà mandato (UN TEST PER TRUMP).  

L’annuncio di Twitter

"Abbiamo agito contro un numero rilevante di account e attività su Twitter", ha fatto sapere un portavoce di Twitter. La rimozione degli account è avvenuta tra fine settembre e inizio ottobre, dopo che lo stesso Partito democratico aveva segnalato account e cinguettii sospetti al social media (I REFERENDUM NEGLI USA). 

Come nelle elezioni del 2016

Già in estate sia Twitter che Facebook avevano sospeso o bloccato profili che tentavano di influenzare il voto di novembre. E anche durante la campagna elettorale per le presidenziali del 2016 Twitter aveva compiuto un’analoga operazione di pulizia ma in quell’occasione i profili rimossi perché responsabili di diffondere informazioni false furono milioni. 

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.