Olimpiadi 2032, Corea del Nord e del Sud vogliono organizzarle insieme

Mondo
09_cerimonia_olimpiadi_ansa

I due Paesi hanno raggiunto l’intesa per informare il Comitato olimpico internazionale sulla volontà di ospitare congiuntamente i Giochi. Proveranno a inviare un unico team ai prossimi campionati mondiali maschili di pallamano

Le due Coree puntano a organizzare assieme le Olimpiadi: Sud e Nord hanno raggiunto l'intesa per informare il Comitato olimpico internazionale sulla volontà di lanciare una candidatura congiunta per ospitare l'edizione dei Giochi olimpici estivi del 2032. Il via libera è maturato nell'incontro tenuto oggi dalle delegazioni delle rispettive "autorità sportive" nella città di confine di Kaesong, in territorio nordcoreano. Le due Coree, inoltre, proveranno a inviare un unico team ai prossimi campionati mondiali maschili di pallamano (LE TAPPE DEL DISGELO).

Il processo di pace

Prosegue dunque il processo di pace tra i due Paesi. Ieri l’annuncio da parte del presidente sudcoreano Moon Jae-in su una prossima visita a Seul del leader della Corea del Nord Kim Jong-un. L’incontro, in linea con il terzo vertice di Pyongyang che i due leader hanno avuto a settembre, rientra negli incontri di alto profilo che Kim conta di avere per allentare le sanzioni. Inoltre, nel primo giorno d'applicazione dell'accordo di tregua “Comprehensive military agreement (Cma)”, le due Coree hanno dato il via ieri alla cessazione di “tutti gli atti ostili” al confine (terra, mare e aria).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.