Carovana migranti, Trump valuta la chiusura del confine con il Messico

Mondo
trump_ansa

Secondo il New York Times il presidente americano sta considerando di varare un decreto per predisporre la chiusura della frontiera. Verrebbe vietato l’ingresso ai migranti, compresi coloro che vogliono fare domanda d’asilo

Chiudere il confine con il Messico. È l’opzione al vaglio di Donald Trump che, secondo il New York Times, starebbe considerando di varare un decreto per predisporre la chiusura della frontiera. L’obiettivo: vietare l’ingresso ai migranti, compresi coloro che vogliono fare domanda d’asilo. Questa sarebbe la mossa più drastica del presidente americano in materia di immigrazione, non a caso alla vigilia delle elezioni di medio termine del 6 novembre, con il tycoon che ha messo al centro della campagna elettorale la vicenda della carovana di migliaia di persone in marcia dal Centro America verso gli Usa (FOTO).

La carovana dei migranti in marcia verso gli Usa

Il 25 ottobre l’amministrazione Trump si è detta pronta a schierare, entro la prossima settimana, almeno 800 militari al confine con il Messico in vista dell'arrivo di oltre 7 mila migranti. Sembra difficile che la carovana possa percorrere oltre 1000 miglia (1600 km) a piedi in meno di due settimane, ma c’è il timore che possano essere usati treni e bus per spostarsi dal Centro America agli Usa. I soldati, comunque, svolgeranno solo un ruolo di supporto degli agenti di frontiera. “Non lasceremo entrare gente illegittimamente negli Usa. Tronate al vostro Paese e, se volete, chiedete la cittadinanza come stanno facendo milioni di altri” individui, ha poi twittato Trump rivolgendosi ai migranti.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.