Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Carovana migranti, Pentagono: 800 militari al confine Messico-Usa

Foto Getty
1' di lettura

Per prepararsi all'arrivo delle migliaia di persone in marcia dal Centro America, il segretario alla Difesa James Mattis è pronto a firmare un decreto. Lo scopo è dare supporto logistico all'agenzia federale che vigila sulle frontiere, lo US Border Patrol

Il Pentagono è pronto a inviare almeno 800 militari al confine con il Messico per prepararsi all'arrivo della carovana di migranti in marcia verso gli Stati Uniti. A riferirlo sono fonti dell'amministrazione americana, secondo cui il segretario alla Difesa James Mattis si appresta a firmare un decreto. In un tweet delle ultime ore il presidente americano Donald Trump aveva ribadito l'invio di truppe al confine con il Messico per quella che è tornato a chiamare una "emergenza nazionale": "Saranno fermati!", ha assicurato il tycoon.

I soldati inviati dal Pentagono

I soldati inviati dal Pentagono avranno il compito di aiutare e dare supporto logistico agli uomini dello United States Border Patrol, l'agenzia federale che vigila sulle frontiere. Saranno inviati veicoli militari, tende ed equipaggiamenti. Al confine Sud degli Usa si trovano già circa 2.000 uomini della Guardia Nazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"