Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Trump, arriva la biografia della pornostar Stormy Daniels

Stormy Daniels (foto di repertorio - Getty Images)
3' di lettura

Si intitolerà "Full Disclosure" e racconterà gli eventi fino all'accordo di riservatezza e i tentativi di ridurre al silenzio l'attrice hard core

Stormy Daniels ha annunciato l'uscita di un suo memoir. L'attrice porno che ha rivelato di aver avuto una breve relazione con Donald Trump, darà alle stampe "Full Discolsure": il libro sarà disponibile a partire dal prossimo mese. Come riporta il Guardian Daniels ne ha annunciato l'uscita, dicendo "Vi lascerà a bocca aperta".

Cosa conterrà il libro

L'editore del libro di Stormy Daniels ha dichiarato che la biografia conterrà tutti i dettagli sulla vita dell'attrice hard core, la sua gavetta e la sua ascesa nel mondo del porno, in cui lavora anche come attrice. Ci saranno dettagli sulla sua infanzia in Louisiana fino al raggiungimento della ribalta nazionale. Ovviamente ci saranno anche i retroscena legati all'accordo di riservatezza firmato per l'affair Trump, insieme a tutti i risvolti legati agli atti intimidatori subiti.

Il caso Stormy Daniels

Stormy Daniels sostiene di aver avuto una relazione con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel 2006, pochi mesi dopo la nascita di Barron Trump, il figlio avuto da Melania. Daniels ha dichiarato che in tale occasione l'imprenditore le paventò la possibilità di partecipare allo show televisivo "The Apprentice". Nel 2011 l'attrice raccontò la storia al magazine InTouch, ma l'articolo non è stato pubblicato fino al 2018. Quell'anno Stormy Daniels racconta di essere stat avvicinata in un parcheggio da uno sconosciuto, mentre si trovava con sua figlia: l'uomo la minacciò dicendo "è una bella bambina, sarebbe un peccato se le succedesse qualcosa".

L'accordo

Nel 2016, pochi giorni prima delle presidenziali, l'attrice firmò un accordo di segretezza sulla relazione con Trump che prevedeva un compenso di 130mila euro per comprare il suo silenzio. Nel 2018 Daniels ha fatto causa a Trump, richiedendo che il patto di riservatezza presentato dai legali del presidente americano fosse dichiarato nullo. In base al ricorso, il cosiddetto accordo di segretezza sulla relazione tra Daniels e Trump è stato firmato dall'attrice e dall'avvocato personale dell'attuale presidente Usa, Michael Cohen, ma non dall'allora candidato alla presidenza. All'interno dell'accordo Trump viene chiamato col falso nome di David Dennison mentre Stephanie Clifford è nominata come Peggy Peterson. Le vere identità dei due sono riportate al lato della nota d'accordo, ma nella versione resa pubblica i nomi sono stati cancellati in nero, anche se l'avvocato Avenatti ha svelato come David Dennison sia in realtà Donald Trump. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"