Terremoto in Indonesia, i morti salgono a 347. Soccorritori al lavoro

Mondo
indonesia_ansa

L'agenzia di stampa governativa Antara, citando l'Agenzia regionale per la gestione dei disastri, ha aggiornato il bilancio del sisma sull’isola di Lombok del 5 agosto. Si registrano anche 1447 feriti e 165mila sfollati

È salito a 347 morti il bilancio delle vittime causate del devastante terremoto di magnitudo 7 che domenica 5 agosto ha colpito l'isola di Lombok, in Indonesia (FOTO). I feriti sono 1.447, mentre gli sfollati sono 165mila. A comunicare l'aggiornamento è l'agenzia di stampa governativa Antara, citando l'Agenzia regionale per la gestione dei disastri (Bpbd). La maggior parte delle vittime si sono registrate a Kayangan, nel nord dell'isola. 

L’80% degli edifici distrutti

Secondo le autorità, su una popolazione complessiva di 200mila persone nella regione settentrionale dell'isola di Lombok, sono intorno a 20mila quelle che hanno bisogno di assistenza, data la distruzione di circa l'80% degli edifici nella zona. I soccorritori sono ancora impegnati a raggiungere alcune zone rimaste isolate dopo il sisma e la preoccupazione è che "non riescano ad arrivarci a causa dei detriti. Ci sono anche delle frane", ha spiegato un rappresentante Jakarta della Croce Rossa, Husni Husni.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.