Dazi Usa, nuove misure per 16 miliardi su prodotti importati da Cina

Mondo
dazi_getty

Le sanzioni del 25% partiranno dal 23 agosto e si aggiungono a quelle da 34 miliardi attivate lo scorso 6 luglio, reciprocamente, da Washington e Pechino

Ancora 16 miliardi di dollari di dazi sulle importazioni dalla Cina. È quanto ha deciso, stando alle autorità competenti, l’amministrazione Trump, che continua la sua guerra commerciale (TUTTE LE TAPPE) con Pechino con un’ulteriore tranche di sanzioni al 25% che partirà il prossimo 23 agosto.

La prima tranche il 6 luglio

Le nuove imposizioni si aggiungono ai dazi del 25% su prodotti cinesi, per un valore di 34 miliardi di dollari, che erano stati attivati lo scorso 6 luglio, in contemporanea alle sanzioni di uguale valore applicate da Pechino. Il ministero del Commercio cinese aveva definito quella degli Usa una mossa da "bullismo commerciale", mentre Trump annunciava dazi ulteriori per 500 miliardi di dollari nel caso Pechino decidesse di ricorrere a qualsiasi tipo di ritorsione.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.