Usa, aereo militare precipita in Georgia: 9 morti. VIDEO

Un cargo militare della Guardia nazionale di Porto Rico si è schiantato nei pressi di Savannah (Getty Images)
2' di lettura

Il velivolo apparteneva alla Guardia nazionale di Porto Rico. È precipitato nei pressi di Savannah. Tutti morti i passeggeri a bordo

Un aereo della Guardia nazionale di Porto Rico è precipitato su un'autostrada nei pressi di Savannah, Georgia, negli Usa, provocando 9 morti. Il velivolo militare stava effettuando il suo ultimo volo: secondo la Cnn aveva alle spalle circa 50 anni di servizio.

L'incidente

Il cargo militare C-130 Hercules si è schiantato durante il suo ultimo volo da Savannah (Georgia) a Tucson (Arizona), dove sarebbe stato dismesso. L'incidente aereo è avvenuto nei pressi del Savannah-Hilton Head International Airport, sulla route 21, in località Port Wentworth. "Confermiamo che a bordo si erano imbarcate 9 persone, tra cui 5 membri dell'equipaggio e 4 passeggeri", ha reso noto il portavoce della Guardia nazionale di Porto Rico, Paul Dahlen, precisando che tutti erano membri della Guardia. 

Le testimonianze

Un testimone ha riferito che prima dello schianto l'aereo faceva uno strano rumore. Un altro ha riferito che sembrava come se una bomba fosse esplosa. Da un'azienda vicina è stato girato un video che riprende il momento in cui il velivolo si vede precipitare. Poi, dal punto dello schianto, si vede levarsi una nuvola di denso fumo nero e fiamme.

La vicinanza delle istituzioni

Il governatore di Porto Rico Ricardo Rosselló ha inviato un messaggio di cordoglio. "Mentre aspettiamo di avere maggiori informazioni circa questo sfortunato incidente, i miei pensieri e quelli di Beatriz sono con le famiglie dell'equipaggio. Riceveranno il nostro supporto e quello della Guardia nazionale di Porto Rico". Tra i messaggi di cordoglio su Twitter spunta anche quello di Donald Trump che ha chiesto agli americani di unirsi in preghiera per le vittime, le famiglie e per i "grandi uomini e donne della Guardia nazionale".

Leggi tutto
Prossimo articolo