La Regina Elisabetta va a conoscere il pronipote Louis in elicottero

La Regina Elisabetta ha fatto visita al suo sesto pronipote, Louis Arthur Charles (Getty Images)
2' di lettura

La sovrana inglese ha volato da Windsor a Kensington Palace per conoscere il suo sesto pronipote, il principe Louis di Cambridge, terzogenito di William e Kate nato lunedì 23 aprile

La Regina Elisabetta si è recata in visita a Kensington Palace per conoscere il suo sesto pronipote. La sovrana inglese 92enne ha lasciato il castello di Windsor in elicottero per far visita ai Duchi di Cambridge, neo-genitori del loro terzo royal baby. La visita coincide con il compleanno della principessa Charlotte che il 2 maggio compie 3 anni.

La visita della Regina

La Regina Elisabetta è partita dal Castello di Windsor, dove stava soggiornando insieme al Duca di Edimburgo Filippo, in riabilitazione dopo un'operazione al bacino. Dopo 40 minuti di volo la sovrana è scesa dall'elicottero con in mano un piccolo bouquet di fiori, prima di esser trasportata all'ingresso della residenza di William e Kate a bordo di una Range Rover.

La scelta del nome del terzo royal baby

Il principe Louis Arthur Charles è il terzo figlio dei duchi di Cambridge. Nato il 23 aprile, due giorni dopo la sua bisnonna Elisabetta, il terzo royal baby è il quinto in successione al trono. Nell'annuncio del nome, svelato quattro giorni dopo la sua nascita, è stato anche rivelato che il piccolo sarà chiamato sua altezza reale principe Louis di Cambridge. Il nome Louis è anche il terzo nome del Principe George, primogenito di William e Kate. Inoltre, è anche il nome del defunto lord Mountbatten, zio del principe consorte Filippo, padrino e mentore dell'erede al trono Carlo ed ex viceré delle Indie. Lord Louis Mountbatten è stato onorato è rimasto ucciso nel 1979 in Irlanda del Nord in uno dei più sanguinosi attentati dell'Ira.

Il compleanno di Charlotte

Oggi la famiglia reale festeggia anche il terzo compleanno deella secondogenita di William e Kate, come ricorda l'account Twitter di Kensington Palace. 

Leggi tutto
Prossimo articolo