Fake news, Trump assegna il premio a media americani. Ecco chi vince

2' di lettura

Due riconoscimenti al NYT, altri quattro vanno alla Cnn, uno ad Abc, uno al Washington Post, uno al Time e uno a Newsweek. Problemi con il sito dove trovare l'elenco, irraggiungibile dopo l’annuncio del presidente su twitter

La lotta del presidente Trump contro i media statunitensi continua. Tanto che il Tycoon ha assegnato il "premio per le fake news" ad alcune fra le più importanti testate degli Usa, tra cui: New York Times, Washington Post, Newsweek, Time, Abc e Cnn. Ma l'atteso annuncio non è andato come previsto: il presidente ha twittato "i vincitori sono.." e ha allegato un link a un sito del Republican National Committee che però non funzionava. Cliccandoci si leggeva: "Il sito è momentaneamente offline, stiamo lavorando. Provate più tardi''. Ma Cbs era riuscita a entrare nella pagina poco prima che diventasse non disponibile diffondendo così i risultati. Il sito ha poi ripreso a funzionare regolarmente.

I premi assegnati

Sono stati assegnati dieci premi, di cui quattro vanno alla Cnn, due al New York Times, uno ad Abc, uno al Washington Post, uno al Time e uno a Newsweek. Il New York Times è stato premiato ''per aver falsamente riportato in prima pagina che l'amministrazione Trump ha nascosto un rapporto sul clima''. Per il Washington Post, invece, è stato premiato Dave Weigel per il suo tweet con una foto di un rally di Trump. Nell'elenco stilato da Trump, sono riportati anche i tweet delle sue risposte alle accuse mosse dai media, in alcuni dei casi citati. 

Leggi tutto
Prossimo articolo