Elezioni in Austria, in testa il 31enne conservatore Kurz

Mondo

I popolari dell’Oevp avanti con il 30%. Testa a testa tra la destra oltranzista di Strache e i socialdemocratici del cancelliere uscente Christian Kern

L'Austria va a destra. Secondo i primi exit poll il candidato conservatore Sebastian Kurz ha ottenuto il 31% dei voti, mentre l'estrema destra di Heinz Christian Strache (intorno al 25%) e i socialdemocratici (Spoe) del cancelliere uscente Christian Kern (27% secondo l'ultimo exit poll) si contendono la seconda posizione.
I Verdi, con il 4,2%, sarebbero appena al di sopra della soglia per entrare in Parlamento, secondo gli stessi exit poll diffusi dalla tv pubblica Orf. Dovrebbero entrare in parlamento anche i liberali Neos.

Kurz: "Chiaro segnale di cambiamento"

"Il voto è un chiaro mandato per realizzare le riforme e i cambiamenti voluti dai cittadini". Sono queste le prime parole del cancelliere in pectore Sebastian Kurz, che esulta per la vittoria. "Kurz è il chiaro vincitore di questa tornata elettorale", ha detto il presidente Alexander Van der Bellen, ricordando che il risultato definitivo sarà comunicato solo giovedì, dopo lo spoglio dei voti per corrispondenza.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24