Messico: nuova forte scossa di terremoto, epicentro a Oaxaca

Mondo

Il Paese continua a tremare dopo il sisma di martedì scorso. Questa volta l’epicentro è nello Stato meridionale di Oaxaca, già colpito l’8 settembre. Tanta paura, ma non si hanno notizie di feriti o danni

Una nuova forte scossa di terremoto ha fatto tremare il Messico alle 14.53 italiane. La magnitudo, secondo l'Istituto di sismologia messicano e quello americano, è stata 6.1 e l’epicentro nello Stato meridionale di Oaxaca, nella zona di Unión Hidalgo. Tanta paura, ma non si hanno notizie di feriti o danni. Oltre alla più forte di 6.1, sono diverse le scosse più lievi registrate. La stessa zona è stata colpita l’8 settembre da un sisma di magnitudo 8.2 e queste, secondo gli esperti, potrebbe essere scosse di assestamento.

Avvertito anche a Città del Messico

Martedì scorso, invece, un altro terremoto ha provocato nel Paese oltre 290 vittime, 155 delle quali a Città del Messico. Il terremoto di oggi è stato avvertito anche nella Capitale, che si trova a circa 400 chilometri. Gli abitanti hanno raccontato di aver sentito gli edifici oscillare e di essere corsi in strada.

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24