Fallito attentato Bruxelles, la foto della seconda esplosione

Mondo

David Magid ha sentito il primo e visto e fografato il secondo scoppio di un ordigno alla stazione. Ecco il suo racconto a SkyTG24

Con una freddezza fuori dal comune è riuscito a immortalare il momento della seconda esplosione del fallito attentato alla stazione centrale di Bruxelles. David Magid si trovava alla Gare Centrale martedì sera quando nella capitale belga è scattato un nuovo allarme terroristico. “Stavo arrivando dai binari, camminavo nella Gare Centrale quando ho sentito uno scoppio -  ha raccontato a Sky TG24 – ho capito subito che si trattava di un tentativo di attentato appena ho udito quel rumore e visto il fuoco”.

La foto dell'esplosione

L'immagine  sembra confermare la ricostruzione degli inquirenti secondo cui intorno alle 20.45 di martedì sera un uomo sarebbe entrato nell'atrio della stazione e quando è stato avvicinato dai militari delle forze di sicurezza avrebbe fatto esplodere una valigia o una borsa. I danni sono stati limitati e non ci sono state vittime ma la stazione e la vicina Grand Place sono state evacuate. Proprio in quei momenti di panico David Magid è riuscito a scattare la foto.

 

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="it" dir="ltr">La seconda (e più forte) esplosione nella Gare Centrale di <a href="https://twitter.com/hashtag/Bruxelles?src=hash">#Bruxelles</a>. <a href="https://twitter.com/SkyTG24">@SkyTG24</a> <a href="https://t.co/FiokARwKM7">pic.twitter.com/FiokARwKM7</a></p>&mdash; Roberto Tallei (@RobTallei) <a href="https://twitter.com/RobTallei/status/877489948055744513">21 giugno 2017</a></blockquote>

<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

Mondo: I più letti