Covid Milano, contagi nel corpo di ballo: Bayadère a rischio alla Scala

Lombardia

Alla ballerina e alle due comparse risultate positive la settimana scorsa, si aggiungono un ballerino, due maître e due bambini

ascolta articolo

Annullate le due prove previste per domani di Bayadère, il balletto in cartellone il prossimo 15 dicembre come apertura della stagione di danza della Scala (LA PRIMA). Il motivo sono nuovi contagi al Covid (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA). Alla ballerina e alle due comparse risultate positive la settimana scorsa, si aggiungono un ballerino, due maître e due bambini.

La nota del Teatro

Al momento, la prova generale prevista per l'11 dicembre sarà a porte chiuse. 

Attualmente, fanno sapere dal teatro, la situazione nel corpo di ballo della Scala secondo l'Ats non è tale da richiedere lo stop dell'attività. Il ballerino che è risultato positivo farà un tampone domani mattina. L'attenzione è sui contatti stretti per verificare quali debbano essere messi in quarantena. Quando si avranno delle certezze su questo, si potrà capire se ci sono le forze disponibili per andare in scena. Per quanto riguarda invece i contagi fra i bambini, è possibile che si esegua la Bayadère senza la presenza dei più piccoli.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24