Incendio nel Pavese, 98enne morta nella propria abitazione

Lombardia
©Ansa

È successo a Broni. Le fiamme sono divampate in cucina e hanno provocato un fumo che ha asfissiato la donna. Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

ascolta articolo

Un'anziana di 98 anni è morta a causa di un incendio nella sua abitazione oggi a Broni (in provincia di Pavia), in Oltrepò Pavese. Le fiamme sono divampate in cucina e hanno provocato un fumo che ha asfissiato la donna. Sul posto sono subito intervenuti gli operatori del 118 e i vigili del fuoco, ma non c'è stato nulla da fare. Sono in corso accertamenti per stabilire le cause dell'incendio.

L’incendio

A lanciare l'allarme sono stati gli ambulanti del mercato di Broni, che hanno visto il fumo uscire dall'abitazione, al secondo piano del palazzo nella centrale via Emilia. Ad accorgersi del pericolo è stato anche il genero della vittima, che gestisce una gioielleria nelle vicinanze del condominio. L'intervento dei vigili del fuoco è stato reso difficoltoso dal fumo, particolarmente denso, che aveva invaso anche le scale del palazzo. Una volta giunti nell'appartamento, i soccorritori purtroppo non hanno potuto far altro che constatare l'avvenuto decesso dell'anziana. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24