Stelvio, rifugio Casati a rischio crollo per ghiaccio che si scioglie

Lombardia
©Ansa

Il grido d’allarme dei climatologi sugli effetti dell’aumento della temperatura in alta quota si possono toccare con mano in questo angolo di paradiso

Il rifugio Casati, 3.269 metri di quota, a Valfurva, nel gruppo Ortles- Cevedale, sta crollando a causa del riscaldamento del pianeta. Tanto che presto verrà abbattuto e completamente ricostruito a una cinquantina di metri più a monte. Lo riporta il Corriere della Sera.

L’allarme dei climatologi

Il grido d’allarme dei climatologi sugli effetti dell’aumento della temperatura in alta quota si possono toccare con mano in questo angolo di paradiso. Che vanta il ghiacciaio più vasto d’Europa, con la capanna, inaugurata nel 1923, che affaccia sulla Val Martello, Solda e Val Cedec. Siamo in alta Valtellina, al confine con il Trentino Alto Adige, nel cuore del Parco dello Stelvio. E ora il rifugio è a rischio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24