Covid Lombardia, 112 casi: in provincia di Milano 56 contagi

Lombardia
©Getty

Così nelle altre province: a Bergamo 8 casi; a Brescia 13; a Como 4, a Cremona 0; a Lecco 0; a Lodi 4; a Mantova 1; a Monza e Brianza 9; a Pavia 1; a Sondrio: 1; e a Varese 7

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

A fronte di 32.969 tamponi effettuati, sono 112 i nuovi positivi (0,3%) al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore. I nuovi casi per provincia sono a Milano 56 di cui 27 a Milano città (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

18:10 – In Lombardia 112 casi: in provincia di Milano 56 contagi

A fronte di 32.969 tamponi effettuati, sono 112 i nuovi positivi (0,3%) al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore. Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (52), e scendono di una unità quelli nei reparti (288, -1). I decessi sono stati 5 per un totale di 34.119 dall'inizio della pandemia. Lo rende noto la Regione. I nuovi casi per provincia sono a Milano 56 di cui 27 a Milano città, a Bergamo 8; a Brescia 13; a Como 4, a Cremona 0; a Lecco 0; a Lodi 4; a Mantova 1; a Monza e Brianza 9; a Pavia 1; a Sondrio: 1; e a Varese 7.

13:40 - Green pass, al Comune di Milano servizi proseguono regolari 

L'obbligo del Green pass per i lavoratori del settore pubblico e privato non ha impattato sui servizi del Comune di Milano. Per l'amministrazione, che ha 15.000 dipendenti in 500 sedi, il bilancio di questi primi giorni "è molto positivo - ha commentato il neo assessore ai Servizi civici, Gaia Romani -. Siamo riusciti a garantire il normale proseguimento dei servizi e c'è stata una capienza ottimale". Il Comune di Milano ha scelto di effettuare controlli a tappeto sui dipendenti che entrano al lavoro dalle 7:30 alle 10:30, che è la fascia di punta per quanto riguarda gli ingressi. Mentre dalle 10:30 in poi, come prevede la legge, possono essere effettuati dei controlli a campione su circa il 20% dei dipendenti. I controlli secondo l'assessore sono andati "molto bene e cercheremo di fare sempre meglio - ha concluso -, già da domani cercheremo di garantire più personale per il controllo dei Green pass".

13:25 - Green pass, presidio di protesta davanti alla sede dell'Amsa 

Stamattina un centinaio di persone ha partecipato a una protesta contro il Green pass davanti alla sede dell'Amsa, l'azienda municipalizzata dei servizi ambientali, in via Olgettina. I manifestanti hanno anche chiesto di poter fare un breve corteo fino alla rotonda della tangenziale. Quando uno scooterista ha forzato il blocco, c'è stato qualche momento di tensione con i manifestanti.

12:44 Corteo No Green pass del 16 ottobre 40 denunce 

Saranno denunciati nelle prossime ore i circa 40 antagonisti-anarchici identificati, assieme ad un'altra sessantina di persone, dopo il corteo No Green pass di sabato scorso a Milano, a cui hanno preso parte oltre 10mila manifestanti. Un ennesimo sabato di proteste con tantissimi disagi in città e con le forze dell'ordine che hanno dovuto anche respingere tentativi di azioni contro obiettivi sensibili, come la sede della Cgil di corso di porta Vittoria. A quanto si è saputo, gli investigatori della Digos nei prossimi giorni consegneranno un'informativa al capo del pool dell'antiterrorismo milanese, il pm Alberto Nobili. E gli anarchici, provenienti anche da Varese e che sono riusciti in più occasioni anche a prendere la testa del corteo, dovrebbero essere denunciati e di conseguenze verranno indagati per interruzione di servizio pubblico, violenza privata, istigazione a disobbedire alle leggi e per manifestazione non preavvisata. Reati già contestati ad altre 8 persone dopo il corteo di sabato, mentre un romeno di 20 anni e un milanese di 58 anni sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale. Da quando sono cominciate le manifestazioni No Green pass, che hanno visto violenze in particolare il 28 agosto con l'assalto da parte di No vax a un gazebo del Movimento 5 stelle, le denunce per vari reati a Milano sono state circa 220.

12:11 - Atm Milano, dimezzati i lavoratori sprovvisti di Green pass 

In Atm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico a Milano, sono calati drasticamente rispetto a venerdì, quando è entrato in vigore l'obbligo di esibirlo, i lavoratori sprovvisti di Green pass. Venerdì erano infatti 272 i lavoratori che avevano comunicato di non possedere il certificato di avvenuta vaccinazione mentre oggi, secondo quanto riferito dall'azienda, sono meno della metà quindi poco più che un centinaio. Atm in vista dell'obbligo per i lavoratori di esibire il certificato verde ha stipulato una convenzione con l'ospedale San Raffaele che prevede una corsia preferenziale per la prenotazione dei tamponi antigenici rapidi, con risultato in 15 minuti e al prezzo calmierato di 15 euro.

11:53 - Fontana: "Bergamo può guardare con fiducia al futuro" 

"Dopo la pandemia, assume ancora più importanza il valore della comunità, dello scambio, della condivisione e dell'intreccio tra idee, esigenze e prospettive differenti. Resistere, ricostruire, ripartire sono alcune delle parole che abbiamo sentito più spesso in questo ultimo periodo. Occorre riprendere la dimensione del farlo insieme". Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana lo ha sottolineato in un passaggio del suo saluto all'inaugurazione dell'Anno accademico dell'Università di Bergamo. "Questo territorio - ha detto Fontana - ha sofferto più di tutti l'emergenza sanitaria, ma più di tutti ha anche reagito con determinazione e può guardare ora, con fiducia, al futuro. Quale miglior luogo allora per parlare di futuro, se non quello dove si formano le nuove generazioni, la futura classe dirigente del Paese". Quindi un messaggio agli studenti: "Abbiate coraggio di andare oltre, cercate la conoscenza e siate curiosi di nuove scoperte". Fontana ha anche ringraziato il rettore Remo Morzenti Pellegrini, che oggi ha salutato l'Ateneo in vista della fine del suo mandato.

10:45 - Green Pass, a Milano trasporti regolari

Nel primo lunedì di obbligo del Green pass per i lavoratori del settore pubblico e privato a Milano i mezzi pubblici di superficie, tram e bus, e le metropolitane proseguono regolarmente il loro servizio. In Atm, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico cittadino, grazie alla riorganizzazione dei turni, i lavoratori assenti perché sprovvisti di Green pass vengono sostituiti e quindi non ci sono impatti sulla circolazione. Secondo gli ultimi dati comunicati dall'azienda venerdì scorso, quando è partito l'obbligo di esibire il Green pass, erano 272 i dipendenti sprovvisti di certificato verde, un numero che potrebbe essere leggermente migliorato, mentre le malattie hanno subito un incremento del 15/20% circa. Al momento le assenze di chi non possiede il certificato non impattano sul servizio.

7:05 - In Lombardia 297 casi su 88.868 tamponi

Sono 297 i nuovi positivi al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore a fronte di 88.868 tamponi effettuati con il tasso di positività stabile allo 0,33%. I decessi sono stati due per un totale di 34.114 morti in regione dall'inizio della pandemia. Diminuiscono i ricoverati in terapia intensiva (-3, 52), mentre aumentano nei reparti ordinari (+2, 289). Per quanto riguarda le province sono 95 i nuovi casi nella città metropolitana di Milano, di cui 47 a Milano, 36 a Brescia, 33 a Como, 31 a Monza e Brianza, 28 a Bergamo, 15 a Varese, 13 a Cremona e Pavia, cinque a Lodi, Sondrio e Mantova, uno a Lecco.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24