Covid Lombardia, bollettino: 412 casi. A Milano contagi a quota 131

Lombardia
©Getty

Incidenza allo 0,2%. er quanto riguarda le province, sono 131 i nuovi positivi segnalati a Milano, di cui 52 in città, a Brescia 60, a Bergamo 41, in Brianza 48, a Varese 23, a Como e Lecco 18, a Mantova 10, a Cremona e Pavia 16, a Sondrio 8, a Lodi 5

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Lombardia

 

A fronte di 146.018 tamponi effettuati, sono 412 i nuovi casi di Coronavirus accertati oggi in Lombardia, con una percentuale tra test e positivi dello 0,2%. Sette i decessi registrati nelle ultime 24 ore. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI IN ITALIA E NEL MONDO - I DATI DEI VACCINI IN ITALIA)

19:25 - Vaccini, Fontana: “Siamo all'88%, con prenotazioni oltre 90%”

"Oggi siamo all'88% di vaccinazioni completate e con le prenotazioni a un numero superiore al 90%": lo ha detto al Tg4 il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. “È merito - ha aggiunto - dell'aver saputo fare le vaccinazioni, ma soprattutto dei cittadini lombardi che hanno partecipato in massa, quasi all'unanimità, a questa campagna".

18:15 - In Lombardia 412 casi su 146.018 tamponi

A fronte di 146.018 tamponi effettuati, sono 412 i nuovi casi di Coronavirus accertati oggi in Lombardia, con una percentuale tra test e positivi dello 0,2%. Sette i decessi registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale delle vittime in regione da inizio pandemia a 34.126. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 53, uno in più rispetto a ieri, mentre le persone in cura negli altri reparti sono 283 (-5). Per quanto riguarda le province, sono 131 i nuovi positivi segnalati a Milano, di cui 52 in città, a Brescia 60, a Bergamo 41, in Brianza 48, a Varese 23, a Como e Lecco 18, a Mantova 10, a Cremona e Pavia 16, a Sondrio 8, a Lodi 5.

16:30 - Vaccini: da Lombardia 4 milioni di incentivi a medici di base

Oltre 4 milioni di euro di incentivi per incrementare il coinvolgimento dei medici di famiglia nelle campagne vaccinali contro l'influenza e anti-Covid. E' l'ulteriore somma stanziata dalla Regione Lombardia con una delibera approvata dalla Giunta su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti. "Il documento - spiega Moratti - integra la pre-intesa sulla partecipazione alla campagna di vaccinazione anti-Covid, approvata a fine gennaio. L'accordo punta al pieno coinvolgimento dei medici di famiglia nell'attuazione delle campagne vaccinali in corso. Un contributo, quello dei medici di famiglia che riteniamo fondamentale non solo per affrontare l'ultimo miglio dell'emergenza pandemica, ma anche per farci trovare pronti all'arrivo di forme influenzali e a scongiurarne ricadute sulla popolazione, specie quella più anziana o fragile". L'intesa mira, in particolare, a incentivare i medici di medicina generale a partecipare alla campagna di vaccinazione anti-Covid e quella antinfluenzale. Lo stanziamento di 4.161.057 euro consentirà di trovare nuovo personale medico e infermieristico così da ampliare gli orari degli ambulatori. L'accordo conferma inoltre gli incentivi degli anni precedenti, destinati al riconoscimento di nuove forme associative e di nuovo personale di studio.

12:16 - Studio San Matteo: "Vaccini sicuri ed efficaci, ok terza dose" 

I vaccini contro il Sars-CoV-2 sono sicuri ed efficaci e la somministrazione di una terza dose può conferire un'efficacia protettiva maggiore. E' quanto emerge dalla ricerca condotta su quasi 4mila operatori sanitari della Fondazione Irccs Policlinico San Matteo di Pavia per indagare, in modo prospettico, sul rischio di infezione da Covid-19 dei soggetti vaccinati. Il lavoro che rappresenta, al momento, uno dei più ampi studi effettuati fino ad ora, è stato pubblicato sulla rivista di settore "Nature Communications". Lo studio è stato condotto tra gennaio e aprile del 2021 e ha coinvolto 3.720 operatori sanitari che avevano completato il ciclo vaccinale. I risultati hanno dimostrato l'efficacia dei vaccini nel proteggere dall'infezione da Sars-CoV-2 che si attesta all'83 per cento nella popolazione complessiva degli operatori sanitari e al 93 per cento negli operatori sanitari che avevano in precedenza contratto l'infezione da Covid-19. "Dei 3720 operatori sanitari vaccinati - sottolinea una nota del San Matteo - solamente 33 hanno contratto l'infezione da Sars-CoV-2, vale a dire meno dell'1 per cento; 17 erano sintomatici e presentavano sintomi lievi come rinite, tosse e artralgie. Nessuno ha avuto la polmonite o ha necessitato di ricovero ospedaliero. Altro dato interessante riguarda la trasmissibilità del virus: dei 33 operatori del San Matteo che si sono infettati, solo 2 di loro hanno trasmesso l'infezione ai familiari".

7:07 - In Lombardia 112 casi su 32.969 tamponi

A fronte di 32.969 tamponi effettuati, sono 112 i nuovi positivi (0,3%) al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore. Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (52), e scendono di una unità quelli nei reparti (288, -1). I decessi sono stati cinque per un totale di 34.119 dall'inizio della pandemia. I nuovi casi per provincia sono a Milano 56 di cui 27 a Milano città, a Bergamo otto; a Brescia 13; a Como quattro a Cremona zero; Lecco zero; a Lodi quattro; a Mantova uno; a Monza e Brianza nove; a Pavia uno; a Sondrio uno; a Varese sette.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24