Crema, coltivano marijuana in serra: "Siamo giardinieri"

Lombardia
©Ansa

La perquisizione dell'intera struttura ha consentito di recuperare anche 563 grammi di marijuana già pronta per essere confezionata e spacciata e due bilancini di precisione

Avevano allestito nel giardino di una villetta di Trigolo, in provincia di Cremona, una serra artigianale per la coltivazione di piante di canapa indiana da cui ricavare marijuana. Per questo i carabinieri hanno arrestato un 53enne e un 27enne e denunciato un 43enne.

La ricostruzione dei fatti

Sono stati i militari a fermare i due nei pressi dell'abitazione. "Siamo giardinieri", la giustificazione avanzata. Oltre il cancello, però, in una sorta di box attrezzato, piantate in vasetti sono spuntate 252 piante di marijuana appena germogliate e 17 piante sempre di canapa indiana, adeguatamente illuminate da 15 lampade alogene e tenute in un ambiente ideale da cinque condizionatori d'aria e deumidificatori, otto ventilatori, tre termometri per mantenere la temperatura costante. La perquisizione dell'intera struttura ha consentito di recuperare anche 563 grammi di marijuana già pronta per essere confezionata e spacciata e due bilancini di precisione. Sotto sequestro anche una cartuccera con 10 cartucce da caccia calibro 12. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24