Incursione allo stadio di Cremona, denunciati tre 16enni

Lombardia
©Ansa

I 16enni, convocati in Questura, accompagnati dai genitori e dai rispettivi legali hanno confessato la bravata, manifestando pentimento e offrendosi di risarcire i danni

Tre minorenni sono stati segnalati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Brescia per i reati di danneggiamento e furto aggravato in concorso: insieme, in due giorni successivi, si sono introdotti alla stadio Zini di Cremona dopo aver scavalcato la recinzione e hanno improvvisato una partitella sul campo della Cremonese, filmando e postando sui social la loro bravata.

L'intervento della polizia

Non solo: durante il primo blitz si sono impossessati di un estintore custodito a bordo campo e lo hanno attivato, svuotando il contenuto di schiuma sul terreno di gioco per poi allontanarsi velocemente, e nel secondo caso hanno raggiunto il bar e rubato cibo e bevande. Sul posto, allertati da alcuni residenti che si erano accorti del movimento, è intervenuta la polizia che ha effettuato i primi accertamenti e visionati i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza, hanno incastrato i tre ragazzini. I 16enni, convocati in Questura, accompagnati dai genitori e dai rispettivi legali hanno confessato la bravata, manifestando pentimento e offrendosi di risarcire i danni.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.