Rho, 17enne accoltellato vicino alla stazione: denunciato un coetaneo

Lombardia
©Getty

Il giovane è stato individuato nell'ospedale di Legnano, dove aveva chiesto di essere medicato per alcune escoriazioni riportate nel corso della colluttazione con l'altro ragazzo. Deve rispondere di lesioni

Un giovane di 17 anni è stato accoltellato ieri pomeriggio nella piazza antistante la stazione ferroviaria di Rho (Milano). Il presunto autore dell’aggressione sarebbe un coetaneo di cittadinanza albanese, denunciato dai carabinieri per lesioni. I militari lo hanno individuato in serata, intorno alle 23, nell'ospedale di Legnano (Milano), dove aveva chiesto di essere medicato per alcune escoriazioni riportate nel corso della colluttazione con l'altro ragazzo.

La lite

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i due avrebbero litigato per una ragazza. Alle 17.30 di ieri si sono incontrati in piazza della Libertà e l’incontro sarebbe degenerato in poco tempo, passando prima alle offese, poi all’accoltellamento. Nel corso della perquisizione nell’appartamento dell’aggressore, i carabinieri hanno trovato, e sequestrato, una mazza da baseball e una cartuccia calibro 12. La vittima ha subito alcune ferite sul lato sinistro del costato, alla mano destra e alla schiena, ed è stato giudicato guaribile in dieci giorni. Cinque giorni di prognosi invece per l’aggressore. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.